Dopo la pausa estiva anche il Consiglio comunale dei ragazzi riprende le attività

BRINDISI - Presentato il nuovo programma di lavoro del Consiglio Comunale dei ragazzi, che dopo la pausa estiva si rimette in moto impegnando tutte le scuole cittadine, con ragazzi, genitori, docenti, dirigenti e referenti, l’assessorato alle Politiche sociali di Brindisi e gli animatori della cooperativa Amani.

Il sindaco dei ragazzi Annapaola D'Apolito

BRINDISI - Presentato il nuovo programma di lavoro del Consiglio Comunale dei ragazzi. Finita l'estate e ricominciata la scuola, anche il Consiglio comunale dei ragazzi di Brindisi, che aveva iniziato il suo cammino lo scorso febbraio, si rimette in moto impegnando tutte le scuole cittadine, con ragazzi, genitori, docenti, dirigenti e referenti, l'assessorato alle Politiche sociali di Brindisi e gli animatori della cooperativa Amani.

Innanzitutto, in questi giorni, tra i ragazzi c'è stato un avvicendarsi di nomine e cariche per andare a sostituire i compagni che con il nuovo anno scolastico hanno cambiato scuola.

Quindi il Consiglio accoglie nuovi membri tra gli alunni delle scuole elementari e quelli delle scuole medie. Infatti l'intero Consiglio comunale deve essere composto da 1 sindaco, 7 assessori e 32 consiglieri.

Con il Ccr i ragazzi diventano anch'essi protagonisti nella città, partecipando ad iniziative e portando avanti proposte che vanno a migliorare ed arricchire il proprio territorio. In particolare in questo nuovo anno è previsto un "nuovo percorso di cittadinanza sulla raccolta differenziata:"Il Ccr ? fa la differenza".

L'iniziativa vuol sensibilizzare i ragazzi brindisini sull'importanza di essere cittadini attivi a Brindisi, partendo dall'attenzione all'ambiente. I ragazzi percorreranno un nuovo cammino educativo, conoscendo da vicino come si opera nel settore dei servizi di igiene urbana e si analizzerà se e quanto funziona la raccolta differenziata a Brindisi, quanto sono bravi i"i grandi" a differenziare.

Quindi i ragazzi si occuperanno delle faccende degli adulti, analizzeranno come viene fatta la raccolta differenziata e lo scopo sarà quello di cercare di farla sempre meglio dando, così un aiuto concreto per il miglioramento della qualità della vita nella nostra città.

Sono previste visite guidate sul filone del tema "Dalla discarica all'impianto di trattamento dei rifiuti". Si visiteranno la discarica di Autigno e l'impianto di selezione dei rifiuti a Campi Salentina, visite supportate dalle spiegazioni ed indicazioni dei dipendenti della Monteco.

I ragazzi potranno sperimentare concretamente l'importanza della raccolta differenziata ed i benefici che questa dà all'ambiente e alla città. Vedranno che fine fanno e come rinascono alcuni materiali differenziati.

Martedì 5 novembre, poi, presso il centro anziani del rione Bozzano, durante un incontro dal titolo "Differenziamoci", alcuni "importanti adulti della città" nomineranno fra i ragazzi i "ricercatori di impronte ecologiche".

Infine, giovedì 14 novembre, presso la sala consiliare "Caiati" si terrà un vero e proprio "Consiglio comunale dei ragazzi", un dibattito dei bambini sull'importanza di vivere in un ambiente sano, in prossimità della Giornata mondiale dei diritti dell'Infanzia.

Con lo slogan "Pronti, partenza, via!!! Il viaggio nel pianeta verde ci aspetta", anche il Consiglio dei ragazzi, quindi, si rimette in moto e c'è da scommettere che questi scolaretti dovranno fare più di qualche tiratina di orecchie ad alcuni adulti sparsi qua e là per la città!

Sono tutti pronti ed agguerriti a partire. Obbiettivo: una città migliore in cui vivere, con un ambiente sano e pulito! Sarà realtà o solo utopia? Staremo a vedere? I ragazzi brindisini del Ccr fanno davvero sul serio.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Inseguimento tra carabinieri e topi d'appartamento: fermata una Fiat Bravo

  • Dopo pesca, si ribalta sulla diga: spavento per un giovane brindisino

  • Parrucchiera sorpresa nel suo studio con cliente: sanzionate entrambe. Disposta chiusura

  • Covid, Puglia: situazione stazionaria, ricoveri in lieve aumento

  • Gli distruggono i finestrini dell'auto: scende in strada e scatta la rissa

  • Scontro sulla provinciale: un uomo e una donna in ospedale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento