rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Speciale

Il PalaEventi torna a Masseriola

BRINDISI - Nell'ultima conferenza stampa convocata ad hoc, il sindaco Mimmo Consales aveva detto che sicuramente il PalaEventi sarebbe sorto a Sant'Elia, per risparmiare tempo e denaro. Oggi, dopo aver ascoltato la commissione tecnica che segue il progetto, si cambia di nuovo. E si torna a preferire l'opzione contrada Masseriola. Pur non scartando del tutto Sant'Elia.

BRINDISI - Nell'ultima conferenza stampa convocata ad hoc, il sindaco Mimmo Consales aveva detto che sicuramente il PalaEventi sarebbe sorto a Sant'Elia, per risparmiare tempo e denaro. Oggi, dopo aver ascoltato la commissione tecnica che segue il progetto, si cambia di nuovo. E si torna a preferire l'opzione contrada Masseriola. Pur non scartando del tutto Sant'Elia.

Il gruppo tecnico di lavoro coordinato dal capo di gabinetto Angelo Roma e composto dai dirigenti Pietro Cafaro, Francesco Di Leverano, Gaetano Padula, Teodoro Nigro e Carlo Cioffi, si è riunito questa mattina a palazzo Granafei-Nervegna, per esaminare i pro e i contro delle due ipotesi di localizzazione dell'impianto. «Premessa la fattibilità in entrambi i siti - si legge nella nota diramata dal Comune - la linea scelta è stata quella di privilegiare la tempistica di realizzazione, alla luce degli adempimenti amministrativi e tecnici necessari nei due siti. Considerato che l'impegno economico è sostanzialmente equiparabile, sul versante tecnico il gruppo ha ritenuto, in maniera unanime, di proporre al sindaco Mimmo Consales ed all'assessore ai Lavori Pubblici Enzo Ecclesie la "soluzione Masseriola", ritenuta maggiormente compatibile anche con gli assetti urbanistici attuali e prospettici, e per le maggiori sinergie che consente, essendo la zona già infrastrutturata di opere utili alla funzionalità del PalaEventi».

Il sindaco e l'assessore hanno accolto la proposta. Il prossimo 3 gennaio ci sarà una nuova riunione del gruppo, con la presenza del vice segretario Costantino Del Citerna, responsabile dei Bandi e dei Contratti, per iniziare ad elaborare la bozza del bando che dovrà sondare l'interesse dei privati, che secondo le speranze del sindaco dovrebbero investire dai 3 ai 5 milioni di euro per realizzare il PalaEventi e ottenerne la gestione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il PalaEventi torna a Masseriola

BrindisiReport è in caricamento