rotate-mobile
Speciale

Lo sfacelo di una strada nel centro storico

La situazione della pavimentazione di via Lucio Scarano, che collega Via S. Aloy con largo Sciabiche è quanto meno preoccupante: tra ampie fratture, vistose infiltrazioni e buche profonde la strada sembra sprofondare. I residenti chiedono da tempo inutilmente alle istituzioni di intervenire.

La situazione della pavimentazione di via Lucio Scarano, che collega Via S. Aloy con largo Sciabiche è quanto meno preoccupante: tra ampie fratture, vistose infiltrazioni e buche profonde la strada sembra sprofondare. I residenti chiedono da tempo inutilmente alle istituzioni di intervenire, di programmare i provvedimenti opportuni per mettere a norma la strada, che in alcuni punti è percorribile solo da equilibristi provetti.

Non si tratta certamente di una strada scarsamente frequentata, ma come tante altre del centro urbano di Brindisi, è stata abbandonata a se stessa, dimenticata. E? assolutamente bizzarro che lo Stato, a fronte di tanto disinteresse, ora pretenda addirittura dai cittadini 0,30/0,40 euro a metro quadrato di abitazione, per servizi indivisibili fra i quali è compresa la manutenzione delle strade. Oltre al danno e al rischio di incidenti, la beffa di una tassa aggiuntiva alle tante altre, che stanno soffocando l?esistenza delle persone. (Vincenzo Albano)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lo sfacelo di una strada nel centro storico

BrindisiReport è in caricamento