Non si salva Piazza Duomo: cassonetti sotto al campanile e auto dappertutto

"E' un obbligo, razionalizzare e differenziare la raccolta dei rifiuti come è un obbligo la cura, la valorizzazione e la conservazione dei beni storici ed architettonici. Credo che i cassonetti per la raccolta dei rifiuti possono essere collocati in zone più idonee e non sotto al campanile della cattedrale della propria città", scrive Antonio D'Aprile.

Auto in piazza Duomo

"E' un obbligo, razionalizzare e differenziare la raccolta dei rifiuti come è un obbligo la cura, la valorizzazione e la conservazione dei beni storici ed architettonici. Credo che i cassonetti per la raccolta dei rifiuti possono essere collocati in zone più idonee e non sotto al campanile della cattedrale della propria città", scrive Antonio D'Aprile.

"Stesso tema , questa volta in piazza Duomo", scrive a sua volta Giuseppe Ungaro, il quale ci aveva già inviato immagini di auto in sosta a ridosso del tempio di S. Giovanni al Sepolcro. E dire che in piazza Duomo ci sono i dissuasori. E il possesso del pass non rende compatibili auto e monumenti.

Infine una curiosità, che non sappiamo se sia patrimonio solo dell'aeroporto di Brindisi, considerando che la società di gestione del servizio opera in vari altri scali nazionali. Qui ci sono i panini più cari della città, basta dare un'occhiata al listino ripreso nella foto. E allora un "Perchinenna" ( dal nome del negozio che li confeziona in viale Arno al Perrino) quanto dovrebbe costare, 15 euro?

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Covid, coniugi muoiono a poche ore di distanza dopo 50 anni insieme

  • Bloccate e ritirate dagli ospedali pugliesi le mascherine non conformi

  • Minaccia di lanciarsi nel vuoto: ragazza salvata dalla polizia

  • Irrompe nel reparto Covid dove è ricoverato il padre e poi esce senza precauzioni

  • Amore non corrisposto: donna irrompe in banca con un coltello

  • Tenta suicidio gettandosi in mare, 40enne salvato dai carabinieri

Torna su
BrindisiReport è in caricamento