rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Speciale

Roma-Rialbus, l'altra telenovela

BRINDISI - Se la politica locale ha trovato la sua telenovela estiva nel Pri che si squaglia come un gelato sotto il sole, anche il calcio propone un botta e risposta che sembra non avere fine. È quello tra la Rialbus di Luigi Allegrini, società che gestiva il servizio di trasporto bus per conto delle squadra, ed il presidente della SSD Calcio Brindisi

BRINDISI - Se la politica locale ha trovato la sua telenovela estiva nel Pri che si squaglia come un gelato sotto il sole, anche il calcio propone un botta e risposta che sembra non avere fine. È quello tra la Rialbus di Luigi Allegrini, società che gestiva il servizio di trasporto bus per conto delle squadra, ed il presidente della SSD Calcio Brindisi.

Il primo ha abbandonato la squadra perché reclama il pagamento di alcune fatture. Roma ha ribattuto sostenendo di aver onorato tutti gli impegni, denuciando peraltro un servizio di scarsa qualità. Oggi Allegrini scrive di nuovo alla stampa per far sapere che ci sono ancora alcune pendenze e che il servizio è stato all'altezza della situazione.

Ci sarebbe molto altro da raccontare, a voler riportare gli stralci delle lettere che i due si sono scambiati. Ma forse, per il bene del calcio locale, è meglio fermarsi qui. Roma e Allegrini sistemino le loro cose in privato o attraverso i loro legali. Noi passiamo la mano. Lo spettacolo non ci entusiasma.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Rialbus, l'altra telenovela

BrindisiReport è in caricamento