sanita

"Il Piano ospedaliero di Emiliano danneggia la nostra provincia"

Sinistra per Brindisi attacca il Piano di riordino ospedaliero varato dal presidente della giunta regionale della Puglia, Michele Emiliano, contro il parere della commissione sanità del consiglio regionale

BRINDISI - Sinistra per Brindisi attacca il Piano di riordino ospedaliero varato dal presidente della giunta regionale della Puglia, Michele Emiliano, contro il parere della commissione sanità del consiglio regionale, piano che - secondo Sinistra per Brindisi - penalizzerebbe in particolare le strutture sanitarie della nostra provincia.

"Abbiamo appreso oggi dai giornali che il presidente della Regione Puglia ha dichiarato operativo il Piano di Riordino Ospedaliero Regionale malgrado il parere negativo della commissione consiliare competente. Nonostante l'intesa firmata il 12 dicembre con le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil, che avevano avviato una vertenza sin dall'anno scorso sullo specifico della sanità in Puglia, non si sono verificati né gli incontri di confronto Asl per Asl nè le modifiche suggerite dai territori e dalle stesse organizzazioni sindacali", si legge nel comunicato.

"Anzi sono stati convocati incontri in cui si prospetta l'iter del Piano così come é stato licenziato. Sinistra per Brindisi, che aveva affrontato il tema  nel convegno del 20 ottobre, respinge sia il merito sia il metodo e richiama le criticità in quella sede illustrate.
Brindisi e la Provincia di Brindisi subiranno tagli pesanti alla rete ospedaliera a fronte di ipotetici e non meglio definiti interventi per la Sanità territoriale".

Sinistra per Brindisi pertanto "chiede ai consiglieri regionali della nostra realtà territoriale di assumere iniziative così come invita i sindaci dei  Comuni penalizzati  - Brindisi in primis come capofila - a far sentire la propria voce istituzionale anche con ricorsi al Tar come ci risulta stiano studiando alcuni comuni della nostra regione. Inoltre Sinistra per Brindisi già da ora si dichiara impegnata in mobilitazioni ed azioni volte a difendere un sistema sanitario territoriale pubblico rispondente alle nostre specifiche esigenze e croniche difficoltà", annuncia e conclude la nota.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il Piano ospedaliero di Emiliano danneggia la nostra provincia"

BrindisiReport è in caricamento