rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
sanita

Assegno di cura per gravissima non autosufficienza: al via le domande

Al via  dal primo settembre 2017 il nuovo assegno di cura per persone con gravissima non autosufficienza

BRINDISI - Dopo l’approvazione dell’avviso pubblico regionale per la presentazione delle domande di accesso all'Assegno di Cura (provvedimento dirigenziale n. 502/2017 pubblicato nel Bollettino Ufficiale Regione Puglia n. 92 del 3 agosto 2017), dal prossimo mese di  settembre, per gli utenti interessati, si passa  alla fase pratica della compilazione.

I termini per la presentazione delle domande, per la prima finestra temporale di accesso, decorrono dalle ore 12 del 1 settembre 2017 e scadono alle ore 12 del 2 ottobre 2017. Le domande possono essere compilate ed inviate esclusivamente per il tramite della piattaforma informatica, a pena di esclusione, accessibile direttamente dal link http://www.sistema.puglia.it/portal/page/portal/SolidarietaSociale/Ascura2017

Gli ammissibili al beneficio dell’Assegno di cura, determinato in euro mille per mensilità intera, sono rappresentati da persone in condizione di gravissima disabilità, che rispettino seguenti requisiti:  beneficiari di indennità di accompagnamento di cui alla I. n. 18/1980 o comunque non autosufficienti ai sensi dell'Allegato 3 del Dpcm n. 159/2013; almeno una delle condizioni di non autosufficienza gravissima di cui al comma 2 lett.a), b), c), d), e), f), g), h), i) dell'articolo 3 del Decreto Fna 2016.

In presenza di un numero di domande più elevato rispetto alla dotazione di risorse disponibili, sarà considerato come criterio di priorità un punteggio complessivo assegnato al profilo di fragilità socio-economica familiare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assegno di cura per gravissima non autosufficienza: al via le domande

BrindisiReport è in caricamento