rotate-mobile
sanita

"Dammi il tuo cuore. Ne avrò cura"

BRINDISI – Venerdì 17 febbraio alle 18 presso l’Istituti alberghiero, nel parco dell’ex Cesare Braico, si svolgerà una manifestazione nell’ambito della campagna nazionale “Dammi il tuo cuore. Ne avrò cura”, che è partita lunedì scorso 13 febbraio e proseguirà sino a domenica 19, lanciata dalla Fondazione "Per il Tuo cuore" e dall'Anmco (Associazione Nazionale Medici Cardiologi), da anni impegnati nella lotta alle malattie cardiovascolari con un approccio innovativo teso a curare il malato nella sua unicità e complessità e non solo la malattia.

BRINDISI - Venerdì 17 febbraio alle 18 presso l'Istituti alberghiero, nel parco dell'ex Cesare Braico, si svolgerà una manifestazione nell'ambito della campagna nazionale "Dammi il tuo cuore. Ne avrò cura", che è partita lunedì scorso 13 febbraio e proseguirà sino a domenica 19, lanciata dalla Fondazione "Per il Tuo cuore" e dall'Anmco (Associazione Nazionale Medici Cardiologi), da anni impegnati nella lotta alle malattie cardiovascolari con un approccio innovativo teso a curare il malato nella sua unicità e complessità e non solo la malattia.

Le malattie cardiovascolari rappresentano, ad oggi, il più importante problema di salute nel mondo occidentale. Basti pensare che, solo in Italia, 240.000 persone muoiono a causa di tali patologie. Un'intera città che si spopola. La campagna nazionale Dammi il tuo cuore. Ne avrò cura", mira a sensibilizzare la popolazione alla lotta contro le malattie cardiovascolari, diffondere messaggi ed informazioni sui corretti stili di vita e spiegare l'importanza della ricerca sulle malattie del cuore.

Ma c'è anche un importante invito a sostenere proprio la ricerca con l'invio di sms di 2 euro da cellulari o chiamando da telefono fisso il numero 45505. L manifestazione di venerdì all'Alberghiero prevede alle 18 ore 18 il saluto delle autorità e l'introduzione sui tempi della campagna nazionale, affidata al dott. Ermanno Angelini, dirigente medico Uoc Cardiologia P.O. "Perrino" di Brindisi. Alle 18, 30 un intervento su Aspetti innovativi nella diagnosi e cura delle malattie del cuore, affidato al dr. Gianfranco Ignone, direttore della Uoc Cardiologia del "Perrino". Quindi la discussione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dammi il tuo cuore. Ne avrò cura"

BrindisiReport è in caricamento