Donazione sangue, a Mesgane raccolte 44 sacche in poche ore: "Un successo"

È stata una donazione che ha portato ad un altro grande risultato: durante la raccolta serale del sangue, l’Avis “Stefano Beccarisi” di Mesagne e la Parrocchia di Sant’Antonio da Padova ha fatto registrare 44 sacche

MESAGNE - È stata una donazione che ha portato ad un altro grande risultato: durante la raccolta serale del sangue, l’Avis “Stefano Beccarisi” di Mesagne e la Parrocchia di Sant’Antonio da Padova ha fatto registrare 44 sacche che andranno a rimpinguare i frigoriferi del Centro Trasfusionale dell’Ospedale “Perrino” di Brindisi.

Donazione Avis Mesagne 4-2

“Per questo risultato, che arriva con 53 emocromi eseguiti dal personale medico del Centro Trasfusionale, dobbiamo ringraziare la Comunità Parrocchiale di Sant’Antonio da Padova e il suo sacerdote, Don Massimo Alemanno, che hanno saputo abbracciare questo gesto di solidarietà in un giorno di festa per l’intero quartiere – riferiscono dall’Avis – Un ringraziamento particolare va ai tanti che si sono avvicinati per la prima volta al dono del sangue e ai soci che, conoscendo le criticità che l’ospedale Perrino di Brindisi deve affrontare quotidianamente e che aumentano in vista dell’estate, si sono presentati per non far mancare il loro apporto. Durante l’estate, si intensificheranno gli appuntamenti con le donazioni itineranti e serali, oltre alla classica raccolta in occasione dei festeggiamenti della Madonna del Carmine, il 16 luglio.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento