Forum Mediterraneo in sanità: Asl di Brindisi e telemedicina

Il tema della domiciliarità sarà discusso il 13 settembre: il progetto in collaborazione con la Asl di Lecce e il Policlinico di Bari, in partnership con Assobiomedica

BRINDISI - Anche la Asl di Brindisi parteciperà al Forum del Mediterraneo in sanità, in programma il 12 e il 13 settembre presso la Fiera del Levante di Bari: sarà discusso e presentato il progetto della domiciliarietà delle cure al paziente, in collaborazione con la Asl di Lecce e il politecnico di Bari e in partnership con Assobiomedica.

La “persona” sarà al centro del primo evento di apertura del 12 settembre con la presentazione dei risultati di due diversi progetti sul clima organizzativo e l’umanizzazione delle cure.  Nella stessa giornata si affronterà il tema della sostenibilità del sistema sanitario, in rapporto ai nuovi Lea (livelli essenziali di assistenza) e con la partecipazione attiva di tutti i rappresentanti del Sud d’Italia. L’innovazione di prodotti e di processi sarà al centro di altri tavoli di confronto riservati alla gestione della sicurezza, all’acquisto e alla gestione di servizi biomedicali ma anche all’utilizzo dei fondi europei che possono essere utili a sostenere le idee più innovative.Ampio spazio sarà riservato all’applicazione delle tecniche di Lean management nella gestione del sistema sanitario che puntano sulla capacità degli operatori di innovare il servizio offerto: il progetto di formazione e applicazione avviato in Puglia sarà messo a confronto con le più significative e esperienze nazionali. Il futuro degli ospedali sarà il punto cardine di un altro importante appuntamento che mira a generare confronto sulle recenti disposizioni ministeriali e sui piani di rientro ospedalieri, da considerare non solo come vincolo ma anche come opportunità per il management. 

Sarà affrontato il tema della gestione della cronicità e della presa in carico del paziente. Sulla domiciliarità delle cure, inoltre, si tratterà nel dettaglio l’applicazione  della telemedicina. Questo tema, che sarà discusso nel pomeriggio del 13 settembre alle 15, vede protagonista la Asl di Brindisi nsieme a quella di Lecce e al Policlinico di Bari, in partnership con Assobiomedica. La partecipazione all'evento è gratuita: è richiesto l'acquisto del biglietto della Fiera del Levante (3 euro). Sono previsti 2,7 crediti ECM per giornata per tutte le professioni sanitarie. 

Per iscriversi:  https://www.forumriskmanagement.it/index.php/iscrizioni-forum-mediterraneo-2017

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento