rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
sanita Mesagne

Mesagne, parrocchia e Avis insieme per contrastare l'emergenza sangue

Si avvicina un nuovo appuntamento con la donazione del sangue per la sezione dell'Avis "Stefano Beccarisi" di Mesagne

MESAGNE - Si avvicina un nuovo appuntamento con la donazione del sangue per la sezione dell’Avis “Stefano Beccarisi” di Mesagne. In occasione delle celebrazioni per Sant’Antonio da Padova, la sezione locale dell’Avis ha organizzato per martedì 13 giugno 2017 una speciale donazione del sangue.

A partire dalle ore 17 e sino alle 21, i volontari dell’associazione saranno presso la chiesa di Sant’Antonio ad accogliere i soci e tutti coloro che vorranno contribuire con il proprio esempio alla donazione. L’autoemoteca del Centro Trasfusionale dell’ospedale “Perrino” di Brindisi sarà nelle immediate vicinanze del plesso parrocchiale per consentire lo svolgimento delle fasi di donazione.

Locandina Avis Mesagne donazione 13 giugno 2017-3“La collaborazione con la Parrocchia “Sant’Antonio da Padova” – commenta l’Avis – prosegue con sempre maggiore impegno: la vicinanza a chi soffre, a chi convive quotidianamente con patologie ematiche rende necessaria una costante cooperazione per un unico intento, ossia aiutare chi ha bisogno. A questo, si aggiunge la mancanza cronica di sangue e l’avvento della stagione estiva, che metterà in crisi l’ospedale Perrino, che già di per sé è tenuto a rispondere ad una sempre maggiore richiesta di sacche. Per farlo, deve essere pronto: la perenne insufficienza di sacche rende necessario l’impegno delle associazioni come l’Avis e dei donatori nella ricerca di una soluzione efficace e che rappresenti una risposta, vera, al problema”.

Per donare bisogna avere una età compresa fra i 18 ed i 65 anni, pesare almeno 50 kg, essere in buone condizioni di salute e condurre uno stile di vita senza comportamenti a rischio, non aver assunto alcun farmaco nell’ultima settimana (antidolorifici e aspirine). In occasione di donazioni serali, è richiesto arrivare alla sede consumando un pranzo leggero, evitando accuratamente i latticini.

In occasione di prima donazione, l’Avis di Mesagne invita chi fosse interessato a recarsi almeno 5 giorni presso la sede dell’associazione volontaria del sangue in piazza IV Novembre (Lun-ven 18-20).

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mesagne, parrocchia e Avis insieme per contrastare l'emergenza sangue

BrindisiReport è in caricamento