rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
sanita Mesagne

Report su salute e industria: "Subito una conferenza dei sindaci dell'Asl"

Il sindaco di Mesagne scrive al direttore generale dell'Asl Brindisi e al commissario prefettizio di Brindisi chiedendo la convocazione di un incontro di tutti i sindaci della provincia

MESAGNE - Il sindaco di Mesagne, Pompeo Molfetta, ha scritto stamani (6 luglio) al direttore generale Asl Brindisi, Giuseppe Pasqualone, ed al commissario prefettizio del Comune di Brindisi, Santi Giuffrè, in qualità di presidente della conferenza dei sindaci Asl Brindisi, per richiedere la convocazione di una urgente conferenza dei sindaci della Asl Brindisi al fine di discutere ed approfondire il recente studio pubblicato dalla Regione Puglia sugli effetti dell’inquinamento dell’aria sulla popolazione del territorio brindisino. La missiva è stata inviata per conoscenza anche ai sindaci dei Comuni della provincia.

«Con la presente – ha scritto il Sindaco Pompeo Molfetta - si chiede di convocare con sollecitudine la Conferenza dei Sindaci della Sdl di Brindisi per analizzare i dati dello «studio di coorte sugli effetti delle esposizioni ambientali sulla mortalità e morbosità della popolazione residente a Brindisi e nei Comuni limitrofi» di recente pubblicazione (maggio 2017).

Si chiede, ove possibile, al direttore Pasqualone – prosegue la nota - di invitare all’incontro referenti delle Agenzie ed Enti che hanno prodotto lo studio per illustrare sinteticamente ai Sindaci gli aspetti salienti dello stesso».

Il sindaco spiega nella nota che «tutto ciò si chiede al fine di avviare una riflessione congiunta tra i Sindaci del territorio in merito alle problematiche che i risultati di questi studi sollevano e che certamente determineranno, come già stanno determinando, un giustificato allarme sociale».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Report su salute e industria: "Subito una conferenza dei sindaci dell'Asl"

BrindisiReport è in caricamento