rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
sanita

Sanitaservice: "Sit in a Bari contro privatizzazione del servizio pulizie"

Manifestazione organizzata per il 18 settembre dal Cobas. Il sindacato chiede alla Regione di bloccare la gara indetta dall'Asl

BRINDISI - Il sindacato Cobas ha indetto un sit-in dei lavoratori della ditta Sanitaservice per martedì prossimo (18 settembre), in via Capruzzi, a Bari, mentre si svolgeranno i lavori del consiglio regionale, con l’obiettivo di bloccate la gara indetta dalla Asl Brindisi per l’affidamento a una ditta privata del servizio pulizie, a seguito di una sentenza del Consiglio di Stato che ha accolto un ricorso della ditta Markas. 

Il segretario provinciale del sindacato, Roberto Aprile, vuole impedire l’esternalizzazione dei lavoratori impiegati in tale servizio, tramite “l’applicazione del decreto dignità, che prevede la stabilizzazione dei precari”.

“L'intero consiglio regionale unitamente alla giunta regionale ed al presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano – si legge in una nota a firma di Roberto Aprile - devono sentire il grido d'allarme che proviene dalla nostra città, dalla nostra provincia, per affrontare e risolvere  questi drammatici problemi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanitaservice: "Sit in a Bari contro privatizzazione del servizio pulizie"

BrindisiReport è in caricamento