"Sclerodermia dalla diagnosi alla riabilitazione" a Cellino il 25 e 26 giugno

CELLINO SAN MARCO - Si terrà a Cellino San Marco, presso il centro congressi della Cantine Due Palme e nel Centro Feel Good nei giorni 25-26 giugno 2010 il convegno “Sclerodermia dalla diagnosi alla riabilitazione”, organizzato dalla dottoressa Oriana Elena Casilli, Dirigente Medico dell’Unità Operativa di Fisiatria e dell’Ambulatorio e D.H. di Reumatologia P.O. “N. Melli” di San Pietro Vernotico.

CELLINO SAN MARCO - Si terrà a Cellino San Marco, presso il centro congressi della Cantine Due Palme e nel Centro Feel Good nei giorni 25-26 giugno 2010 il convegno "Sclerodermia dalla diagnosi alla riabilitazione", organizzato dalla dottoressa Oriana Elena Casilli, Dirigente Medico dell'Unità Operativa di Fisiatria e dell'Ambulatorio e D.H. di Reumatologia P.O. "N. Melli" di San Pietro Vernotico.

"Lo stimolo all'organizzazione di un congresso sulle malattie reumatiche - scrive l'Asl di Brindisi in una nota - nasce dalla constatazione che le malattie reumatiche costituiscono ancor oggi una problematica di rilievo a causa della elevata incidenza sulla popolazione e della conseguente compromissione della autonomia del paziente con importanti ripercussioni anche socio economiche" .

Al convegno interverranno autorità scientifiche quali i professori Giovanni Lapadula e Florenzo Iannone, poi Michele Covelli e Vito Grattagliano della Cattedra di Reumatologia dell'Università di Bari, nonché la professoressa Susanna Maddali Bongi e la sua èquipe fisioterapica dell'Università di Firenze, il professor Piero Fiore della cattedra di Medicina Fisica e Riabilitazione dell'Università di Foggia, oltre a specialisti della ASL Brindisi.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento