Settimana pro-tiroide al Perrino

BRINDISI - E’ Brindisi la città che accoglie la IV tappa dello Sportello Diffuso Pro-Tiroide – Iodio In Forma 2013, promosso dal Gruppo Aiuto Tiroide (Gat).

L'ospedale Perrino di Brindisi

BRINDISI - E' Brindisi la città che accoglie la IV tappa dello Sportello Diffuso Pro-Tiroide - Iodio In Forma 2013, promosso dal Gruppo Aiuto Tiroide (Gat) in collaborazione con la Croce Rossa di Brindisi, il Csv Poiesis di Brindisi e l'Azienda Sanitaria Br (direzioni, struttura di informazione e comunicazione istituzionale, Sian). Nell'ambito dell'edizione 2013 del programma "Iodio In Forma", le iniziative dello Sportello Diffuso Pro-Tiroide previste a Brindisi sono centrate al sostegno della Settimana Mondiale della Tiroide, in calendario dal 18 al 25 maggio su tutto il territorio nazionale.

Si parte alle ore 16 del 21 maggio con l'incontro pubblico "La comunità in rete - La prevenzione come stile di vita", accolto nella sede istituzionale della Asl Br in Via Napoli, 8. I lavori saranno aperti dal direttore generale Asl Br Paola Ciannamea, seguiranno gli interventi dell'assessore regionale alle Politiche della Salute e Welfare Elena Gentile, del direttore sanitario Asl Br Graziella Di Bella, Marco Alvisi, Margherita Caroli, Elena Dello Monaco, Stefania Carriero, Penelope Romano e Daniela Agrimi, con la moderazione di Maria Carrozzo ed Antonio Caretto.

Nella giornata del 23 maggio, presso l'Unità Operativa di Endocrinologia dello Stabilimento Ospedaliero "A. Perrino", l'atteso open day: dalle ore 9 alle 17.00 sarà possibile effettuare un'ecografia tiroidea prenotandosi al numero verde 800553166, reso disponibile dalla Asl Br ed attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13 e il giovedì dalle 15 alle 17. In questa IV tappa un efficace contributo all'opera di sensibilizzazione della cittadinanza verso la prevenzione dei disordini da carenza iodica, viene dalla equipe diretta dal dott. Antonio Caretto.

 

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento