rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
sanita

Tre giornate per l'Alzheimer

BRINDISI - Il Comune e la Asl di Brindisi, con il Centro Icaro-Alzheimer, organizzano la I Giornata Nazionale Alzheimer dal titolo “Bolle di sapone...” dal 22 al 24 marzo.

BRINDISI - Il Comune di Brindisi, Assessorato alle Politiche Sociali, l'Ambito territoriale 1, Asl Brindisi ed il Centro Icaro-Alzheimer, organizzano a Brindisi la I Giornata Nazionale Alzheimer dal titolo "Bolle di sapone..."che si articolerà in tre giornate dal 22 al 24 marzo.

Venerdì 22 marzo, alle ore 10,30, presso la sala conferenze dell'Asl di Brindisi, in via Napoli, si terrà una conferenza stampa di presentazione dell'evento, a cui prenderanno parte il direttore generale dell' Asl di Brindisi, Paola Ciannamea; l'assessore ai Servizi Sociali Comune di Brindisi Marika Rollo; la responsabile dell'ufficio di Piano dell'Ambito Territoriale di Brindisi, Maria Rosaria Rubino; il direttore del Dss 1 di Brindisi, Angelo Greco; la responsabile Progetto Aziendale Asl Brindisi "Demenza e Alzheimer" Patrizia Sion; Matteo Feltrin, volontario centro Icaro.

L'iniziativa prevede una serie di eventi, articolati secondo il seguente programma. Sabato 23 marzo ore 10,30 presentazione, presso la Corte delle Botteghe Artigiane, in via Tarantini 33 (ex Scuole Pie Brindisi) della mostra d'arte a tema dal titolo "I colori della Memoria", a cura della Scuola d'arte InChiostro di Brindisi. La mostra resterà aperta per tutta la durata dell'iniziativa; ore 17,30 proiezione di un film a tema, con discussione e dibattito seguente, presso la Corte delle Botteghe Artigiane, in via Tarantini 33 (ex Scuole Pie Brindisi).

Domenica 24 marzo ore 17,30 "Conversazione con l'autore...Maria Gabriella Genisi", autrice del romanzo "Fino a quando le stelle" ed. Manni. Presentazione di Andrea D'Adamo, volontario centro Icaro, presso la Coorte delle Botteghe Artigiane, in via Tarantini 33 (ex Scuole Pie Brindisi). "Questo romanzo è la storia di una famiglia tra Puglia e Calabria attraverso cinquant'anni di memorie. Ma c'è in primo piano soprattutto la sindrome di Alzheimer, affrontata con lucidità e coraggio, con una sensibilità caratteristica del patrimonio femminile"; ore 18,30 "Bollicine di memoria...", aperitivo con la collaborazione di Caffè Liberty Brindisi e Cantine Risveglio Agricolo Brindisi.

Musica del Gruppo strumentale del concerto Bandistico cittadino Fasano-Leo di Mesagne; ore 19,30 rappresentazione teatrale "Frammento", regia di Matteo Schiazza, a cura del gruppo Hat di Chieti, presso ex Convento di Santa Chiara (adiacente Museo provinciale in Piazza Duomo). L'ingresso è libero e gratuito a tutte le iniziative della manifestazione. Per questa ragione,ad ognuno di voi, chiediamo la partecipazione emotiva a questi eventi, perché riteniamo importante che ogni piccola "bolla di sapone", possa in qualche modo cercare di sdrammatizzare un problema che in molti vivono da vicino ma che troppo spesso è occultato nel silenzio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre giornate per l'Alzheimer

BrindisiReport è in caricamento