Ferrarese moltiplica le liste: Noi Osi, Noi De Donno, Noi migliori di tutti

Per arginare il crollo dei consensi e dimostrare a Satyricon che i centristi valgono ancora qualcosa, domenica sera, ancora in estasi per il successo della sua squadra contro i varesotti, Massimo Ferrarese alzò il telefono e disse: «Ciro, ho deciso, prendi appunti per favore, perché non ritrovo la mia Mont Blanc Limited Edition Mystery Masterpiece, e certe decisioni storiche non possono essere di certo scritte con la matita dell’Ikea». E iniziò a dettare la strategia vincente...

Massimo Ferrarese

Per arginare il crollo dei consensi e dimostrare a Satyricon che i centristi valgono ancora qualcosa, domenica sera, ancora in estasi per il successo della sua squadra contro i varesotti, Massimo Ferrarese alzò il telefono e disse: «Ciro, ho deciso, prendi appunti per favore, perché non ritrovo la mia Mont Blanc Limited Edition Mystery Masterpiece, e certe decisioni storiche non possono essere di certo scritte con la matita dell'Ikea».

«Sono pronto, patròn», disse Ciro. E SuperMax inizio a dettare.

SM: «Visto che non siamo sicuri di moltiplicare i voti, almeno moltiplichiamo le nostre sigle, così facciamo paura agli avversari. Cosa abbiamo messo in piedi finora?»

CIRO: «Noi Centro, Noi Giovani, Noi Donne».

SM: «Ma quanti saremo?».

CIRO: «Sempre Noi: io, tu, Nuccio, Marcello, Tony. I soliti quattro gatti».

SM: «Allora aggiungi questa lista: Noi De Donno».

CIRO: «Ma Claudia De Donno sta già in Noi Donne, se la togliamo da là restano in due...».

SM: «Vorrà dire che farà gli straordinari, starà sia da una parte che dall'altra. Avrà meno tempo per scrivere minchiate su Facebook».

CIRO: «Concordo».

SM: «Continuiamo, Noi Osi. Ti piace?».

CIRO: «Non la capisco, ma come potrei dirti no!?».

SM: «Noi Asi, e qui se la vede Marcello».

CIRO: «Ok».

SM: «Noi Migliori di Tutti, ovviamente qui farò io il capolista».

CIRO: «Ottimo Massimo, continuiamo così...».

SM: «Noi Guidiamo, e qui ci mettiamo Nuccio che ha le giuste competenze».

CIRO: «Bene, mi sembra giusto gratificarlo».

SM: «Noi Diversi».

CIRO: «Sei sicuro, guarda che qui la Baldassare ci pianta una grana...».

SM: «Forse hai ragione. E sottolineo il forse. Teniamoci buoni quei 6-7 voti dei cattolici».

CIRO: «Va bene, la tolgo».

SM: «Noi Gratis».

CIRO: «E cos'è?».

SM: «La lista di quelli che entrano gratis al palazzetto. Ci mettiamo qualche tifoso e qualche ospite vip. Per ora può bastare».

CIRO: «Avevo pensato a un'altra lista. Noi Comodi. Ti piace?».

SM: «E sarebbe?».

CIRO: «La lista con tutti i nostri rappresentanti che hanno incarichi in enti e partecipate».

SM: «Ottima idea, anche se c'è il rischio che alla fine questa sia la lista più grossa».

CIRO: «In effetti, forse è meglio non rischiare».

 

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento