satyricon

Pro o contro Consales? Le nuove sei correnti del Pd brindisino

Ormai il Pd brindisino è il partito delle correnti. Fino a qualche giorno fa gli ex Pci, ex Ulivo, ex Pds, ex Ds, a Brindisi si dividevano in renziani e nonrenziani. Oggi il panorama è cambiato. Ecco la mappa aggiornata delle nuove correnti

Ormai il Pd brindisino è il partito delle correnti. Fino a qualche giorno fa gli ex Pci, ex Ulivo, ex Pds, ex Ds, a Brindisi si dividevano in renziani e nonrenziani. Oggi il panorama è cambiato. Ecco la mappa aggiornata delle nuove correnti.

CORRENTE "PRO-CONSALES". Ha ben 16 iscritti, tra i quali qualche assessore e tipi alla Pino Romano che in qualche modo devono ringraziare il sindaco per i 37 voti portati in dote alle Regionali. La corrente è programmata per auto cancellarsi al primo vento di tramontana.

CORRENTE "SOSTENGO CONSALES ANCHE SE MI VERGOGNO A DIRLO". È forse la corrente che raggruppa la maggioranza dei 44 iscritti al Pd brindisino. Il suo statuto inizia così: "bisogna sostenere il sindaco e questa ambigua maggioranza anche se la città è sporca, le tasse aumentano e i servizi fanno sempre più cacare". Alla domanda sul perché allora sostenere Consales, la risposta degli iscritti è stata sincera: siamo in lista d'attesa per diventare assessori anche noi.

CORRENTE "MA CHE CAZZO STIAMO ASPETTANDO A FAR CADERE CONSALES?". Creata da Antonio Elefante, che ha tanti difetti (a cominciare dalla fede granata) ma almeno non si nasconde mai dietro un dito o dietro qualcun altro, la corrente sembra essere sostenuta da Michele Emiliano (che non può dirlo) e Maurizio Bruno (che non può dirlo). Numerose le richieste di adesione di cittadini che non sono mai stati iscritti al Pd.

CORRENTE "E PI CONSALES ERA A ESSERI". Il nome è un po' criptico, ma la spiegazione rivela l'arcano (sempre a capire cosa voglia dire arcano...): i brindisini si sono sorbiti un mandato e mezzo di Antonino, un mandato e mezzo di Mennitti e il suo centrodestra, quindi non vediamo cosa ci sia di male a dover sopportare anche cinque anni di giunta Consales. A pensarci bene, il discorso non fa una piega.

CORRENTE "IO VE L'AVEVO DETTO". Anche in questo caso le adesioni sono numerose, ma la posizione resta incerta. I rappresentanti del gruppo sembrano non volersi schierare né a favore né contro il sindaco, accontentandosi di potersi ergere a sapientoni della prima ora.

CORRENTE "FORZA CONSALES!". Il nome non tragga in inganno, perché in realtà questa corrente cela i peggiori nemici del sindaco. L'invito ad andare avanti e non arrendersi alle critiche dei cittadini nasce dalla consapevolezza che, non azzeccandone una, questa giunta stia facilitando l'elezione di un sindaco del Movimento 5 Stelle. Infatti i grillini raramente intervengono sulle questioni del Comune. Non ce n'è bisogno. A Palazzo di Città fanno tutto da soli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro o contro Consales? Le nuove sei correnti del Pd brindisino

BrindisiReport è in caricamento