Bari e Lecce, via ai test d'ingresso

Vacanze finite e si riprendono gli studi. A Bari sono 3200 i candidati che domani si cimenteranno nei test d'ingresso universitari per le facoltà ad accesso programmato. I primi 300 che passeranno i quiz diventeranno matricole per la facoltà di Medicina e solo 20, invece, sono i posti disponibili per odontoiatria. Ore 8.30 scatta il conto alla rovescia per gli studenti che inizieranno i quiz che si terranno presso il Politecnico. A Lecce e Brindisi, invece, s'inizierà mercoledì 5 settembre.

Test d'ingresso universitari

Vacanze finite e si riprendono gli studi. A Bari sono 3200 i candidati che domani si cimenteranno nei test d'ingresso universitari per le facoltà ad accesso programmato. I primi 300 che passeranno i quiz diventeranno matricole per la facoltà di Medicina e solo 20, invece, sono i posti disponibili per odontoiatria. Ore 8.30 scatta il conto alla rovescia per gli studenti che inizieranno i quiz che si terranno presso il Politecnico. A Lecce e Brindisi, invece, s'inizierà mercoledì 5 settembre.

Sono 3200 i candidati iscritti a Bari per i soli 300 posti in Medicina e i 20 in Odontoiatria. Risponderanno a 80 quiz, la metà dei quali su quesiti di cultura generale. Le prove - fanno sapere dall'università del capoluogo - si effettueranno presso il Politecnico per impedire collegamenti con l'esterno, e sono state predisposte idonee misure per evitare ciò.

Per l'Università del Salento e la sede della stessa a Cittadella della Ricerca di Brindisi, invece, i test inizieranno, mercoledì 5 settembre prossimo con Ingegneria civile e Industriale. Più di 750 sono gli studenti che si sono iscritti ai test. Le prove si svolgeranno presso il Campus dell'Università del Salento, nell'edificio "Rizzo", aula Y. L'Udu Lecce, in vista dei test d'ingresso, ha preparato un video-vademecum. Contiene notizie e nozioni utili per non compiere errori durante i test. 

Le prove di ammissione a Lecce, proseguiranno nell'Ateneo salentino mercoledì 12 settembre con Matematica e Fisica. Giovedì 13, invece, toccherà alle aspiranti matricole di Lingue e Comunicazione, Mediazione Linguistica, Sociologia, Ottica e optometria, Scienze per l'ambiente; il 14, sarà la volta di Economia aziendale, Economia e finanza, Filosofia, Lettere, Scienze della Comunicazione, Scienze politiche, sociali e del territorio, Servizio Sociale, Biotecnologie.

Il 17 settembre tocca a Beni Culturali e Conservazione e restauro, il 18 sarà la volta di Pedagogia dell'infanzia, il 19 toccherà agli studenti di Scienze della Formazione e l'ultimo giorno di test, sarà il 20 settembre con Scienze Politiche.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento