rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
scuola

Comenius, orecchiette in aula

SAN PIETRO VERNOTICO – “Carciofiamo” e “Fare la pasta fatta in casa”. Sono queste le due iniziative che, in questi giorni, stanno interessando gli studenti della IE e IF della scuola media statale Don Minzoni di San Pietro Vernotico nell’ambito del progetto “Comenius” cui l’istituto scolastico sanpietrano aderisce ormai da dieci anni, grazie all’impegno dell’ex preside Cesare Augusto Marangio.

SAN PIETRO VERNOTICO - "Carciofiamo" e "Fare la pasta fatta in casa". Sono queste le due iniziative che, in questi giorni, stanno interessando gli studenti della IE e IF della scuola media statale Don Minzoni di San Pietro Vernotico nell'ambito del progetto "Comenius" cui l'istituto scolastico sanpietrano aderisce ormai da dieci anni, grazie all'impegno dell'ex preside Cesare Augusto Marangio.

Il 17 febbraio scorso la classe IC fu coinvolta nella preparazione del pane fatto in casa, gli studenti visitarono un panificio del posto partecipando personalmente alla preparazione del pane. Nei giorni scorsi i piccoli scolari della IE e della IF, invece, si sono cimentati nella produzione di vasetti di carciofini sott'olio e nella preparazione della pasta fatta in casa, in particolare di "Orecchiette", "Lacane ncannulate e pizzicarieddhri".

Grazie all'interessamento delle docenti Mirella Bellavista, Monica Barione, Antonella Del Foro, Alba Rosa Mariano e Annagrazia Miccoli, e di mamme e nonne, le aule della scuola media Don Minzoni, sita in viale Degli Studi, si sono trasformate in piccoli laboratori. "Il progetto Comenius United Tastes of Europe mira a rendere gli studenti consapevoli della propria identità culturale e quella dei paesi partner", precisano le docenti. La collaborazione coinvolge la scuola ungherese di Orosháza (scuola coordinatrice) e la spagnola "La Palma del Condado".

"Il campo di questa collaborazione favorirà la scoperta di tradizioni popolari legate alla cucina tradizionale del paese, elemento appartenente alla peculiarità di un territorio. Il metodo adottato è quello del "learning by doing", varie saranno le attività pratiche che vedono gli alunni coinvolti attivamente".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comenius, orecchiette in aula

BrindisiReport è in caricamento