rotate-mobile
scuola

Edilizia scolastica, protesta con l'ombrello

BRINDISI - Azioni dimostrative, oggi, degli studenti brindisini in preparazione della manifestazione nazionale del 15 novembre, e ancora segnalazioni di disagio dei pendolari, questa volta su una linea di trasporto urbano del capoluogo. Lo fa sapere l'Uds, l'Unione degli Studenti, che segnala in particolare un flash mob al Nautico.

BRINDISI - Azioni dimostrative, oggi, degli studenti brindisini in preparazione della manifestazione nazionale del 15 novembre, e ancora segnalazioni di disagio dei pendolari, questa volta su una linea di trasporto urbano del capoluogo. Lo fa sapere l'Uds, l'Unione degli Studenti, che segnala in particolare un flash mob al Nautico e il disagio degli allievi dello Scientifico "Monticelli". Gli studenti sono entrati a scuola con gli ombrelli aperti o con i caschi da motociclista, per sottolineare le condizioni precarie delle strutture in cui sono ospitati molti istituti in Italia.

"Questa mattina gli studenti delle scuole di Brindisi hanno lanciato uno dei temi della mobilitazione indetta per venerdì 15 in città. Lo hanno fatto nelle loro scuole, precisamente durante l'atto di entrare, con azioni simboliche. Indossando caschi o con ombrelli aperti gli studenti denunciano la grave situazione in cui vivono la scuola a causa delle condizioni dei plessi", fa sapere infatti l'Uds. "Chiederemo alla Provincia di far partire, e anche in fretta, un piano di monitoraggio e in seguito di risolvere le questioni più urgenti".

La pagina Facebook dell'UdS Brindisi "Se questo è un pendolare", intanto, continua a ricevere segnalazioni e denunce.  "Ultima quella di alcuni studenti del liceo scientifico 'T.Monticelli' riguardante il servizio di trasporto urbano Stp.

L'imperativo - afferma l'Uds - per la questione trasporti è considerarla una volta per tutte una priorità politica. Sembra ormai noto a tutti che il problema è grave e percepito in ogni dove e che siamo in attesa di risposte da troppo tempo". A corredo, una foto del bus affollato, stamani. L'appuntamento con la manifestazione  del 15 novembre è per venerdì alle 8.30 in piazza Crispi: "Torneremo in piazza ad esigere trasporti di qualità e scuole sicure", doce l'Uds.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edilizia scolastica, protesta con l'ombrello

BrindisiReport è in caricamento