rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
scuola

Il Distretto Aerospaziale si distingue: "Tra i pochi in Italia a resistere alla crisi"

BRINDISI - Una sorta di medaglia al merito per il Distretto Aerospaziale Pugliese, che secondo le risultanze di una indagine del gruppo Intesa San Paolo risulta essere uno dei quattro Distretti italiani ad avere gli indicatori in verde sia in fatto di variazione positiva di fatturato sia di margine lordo.

BRINDISI - Una sorta di medaglia al merito per il Distretto Aerospaziale Pugliese, che secondo le risultanze di una indagine del gruppo Intesa San Paolo risulta essere uno dei quattro Distretti italiani ad avere gli indicatori in verde sia in fatto di variazione positiva di fatturato sia di margine lordo. Un motivo d'orgoglio per il Distretto, riuscito a distinguersi nonostante la crisi mondiale che attanaglia l'intero sistema e che La ha colpito duro anche 101 distretti industriali italiani.

Non solo nel 2009, l'anno peggiore della crisi, in cui il sistema dei distretti ha perso quasi il 20% del fatturato ma ha messo in luce un numero elevato di "imprese eccellenti" che hanno continuato a crescere. Ma anche nel 2010 quando il ritmo di crescita complessivo delle 10.600 imprese distrettuali secondo le prime stime è stato superiore di mezzo punto percentuale rispetto al resto dell'industria manifatturiera. Tra tutti spiccano i 18 poli tecnologici censiti per la prima volta. Hanno tenuto meglio e possono trasmettere energia a tutta l'industria.

Tra questi, ci sono i quattro Distretti con gli indicatori in verde, dove si trova appunto anche l'Aerospaziale Pugliese, che vanta anche numeri interessanti: nel giro di tre anni, infatti, le piccole e medie imprese che vi hanno aderito sono passate da 25 a 45.

"Questo risultato - dice il presidente del Distretto Giuseppe Acierno - è ascrivibile innanzitutto all'impegno ed agli sforzi delle imprese grandi medie e piccole che hanno sede in Puglia oltre che alle tante maestranze in esse coinvolte. Credo che sia anche un giusto riconoscimento alla Regione Puglia ed alla determinazione con la quale sostiene il sistema aerospaziale pugliese nelle sue varie componenti, non solo quelle produttive, ma anche quelle scientifiche e formative. E' in questo quadro e clima che si cala il lavoro del distretto, ovvero di tutti i suoi aderenti,che oramai lavorano in una logica di sistema condivisa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Distretto Aerospaziale si distingue: "Tra i pochi in Italia a resistere alla crisi"

BrindisiReport è in caricamento