San Pietro, finanziamenti alle scuole

SAN PIETRO VERNOTICO – In arrivo 525mila euro anche per la scuola media Don Minzoni di San Pietro Vernotico.

Comune di San Pietro Vernotico

SAN PIETRO VERNOTICO - In arrivo 525mila euro anche per la scuola media Don Minzoni di San Pietro Vernotico. Il progetto presentato dal Comune si è posizionato al 32esimo posto (su 202) nella graduatoria del bando previsto dalla legge 98/2013 "disposizioni urgenti per il rilancio dell'economia" che prevede l'esborso di 12milioni di euro da destinare alle "misure urgenti in materia di riqualificazione e di messa in sicurezza delle istituzioni scolastiche statali, con particolare riferimento a quelle in cui è stata censita la presenza di amianto, nonché di garantire il regolare svolgimento del servizio scolastico".

Il Comune di San Pietro Vernotico ha partecipato con due progetti (redatti in collaborazione con l'ufficio tecnico, dall'ingegnere Giuseppe Miceli e l'ingegnere Emanuele Liguigli), uno per la scuola dell'infanzia Ruggero De Simone e l'altro per la scuola media Don Minzoni. Quest'ultimo, che conta 264 alunni, si è aggiudicato il 32esimo posto con 70 punti assegnati secondo i criteri di ammissibilità e senza il cofinanziamento del 20 per cento previsto dal bando.

Nessun euro verrà tolto dalle casse comunali per ristrutturare la scuola. In realtà il bando prevede il finanziamento dei primi 31 progetti della graduatoria ma, secondo l'assessore all'Urbanistica Marcello Bracciale, l'assessore ai Lavori pubblici Massimo Guerrieri e l'assessore alla Pubblica istruzione Sandro Saponaro, autori di un comunicato stampa che annuncia l'aggiudicazione del finanziamento, "in considerazione di quanto previsto dall'art.18 comma 8, tutte le risorse provenzienti da economie di spesa, o da revoche e rinunce dei finanziamenti saranno utilizzate per lo scorrimento della graduatoria. Il nostro Comune è il primo in Puglia che benificerà di tali risorse". Che dovrebbero arrivare entro la fine dell'anno.

Per la scuola dell'infanzia Ruggero De Simone, invece, erano stati chiesti 625mila euro, ma il progetto in merito si è posizionato al 95esimo posto con 40 punti.

Ma ci sono anche altre cinque scuole del Brindisino destinatarie dei finanziamenti: al 20esimo posto con 70 punti c'è la scuola primaria G.Bosco di Ceglie Messapica che riceverà 90mila euro, al 21esimo sempre con 70 punti la scuola dell'infanzia Don Tonino Bello di San Pancrazio Salentino che ha chiesto e ottenuto 100mila euro, al 24esimo posto la scuola secondaria San Giovanni Bosco di Ostuni che riceverà 300mila euro con un cofinanziamento di 60mila; al 26esimo la scuola secondaria Buonsanto di San Vito dei Normanni che riceverà 300mila euro e infine al 31esimo posto la scuola primaria Camillo Monaco di Oria che ha ottenuto 500mila euro.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
BrindisiReport è in caricamento