rotate-mobile
Speciale

Serie D, effettuata l'iscrizione

ROMA - E' fatta. L’iscrizione al campionato nazionale di serie D per la Ssd Calcio “Città di Brindisi” del presidente Roberto Quarta è stata perfezionata intorno a mezzogiorno nella capitale alla presenza del vice sindaco Mauro D’Attis. Il primo cittadino in pectore ha accompagnato a Roma il presidente del sodalizio biancoazzurro, negli uffici della Figc e della Lega Nazionale Dilettanti, dove è stata depositata la documentazione integrativa per l'ammissione al campionato 2011-2012 di serie D.

ROMA - E' fatta. L?iscrizione al campionato nazionale di serie D per la Ssd Calcio ?Città di Brindisi? del presidente Roberto Quarta è stata perfezionata intorno a mezzogiorno nella capitale alla presenza del vice sindaco Mauro D?Attis. Alla Fgci è stato consegnato un assegno integrativo di circa 200 mila euro rientranti nei 300 mila euro a fondo perduto versati per le ammissioni di città, sedi di società storiche nel mondo del calcio; alla Lega Nazionale dilettanti è stato trasferito un assegno di 49 mila euro per l?iscrizione al campionato. Aspetta la risposta della Lega entro le prossime 24 ore, il presidente Roberto Quarta, che con estrema prudenza non si abbandona a facili entusiasmi.

Ma non dovrebbero esserci sorprese anche perchè, nonostante non ci sia ancora una formazione pronta, la prima uscita ufficiale della squadra biancazzurra è prevista per il prossimo 21 agosto in occasione della sfida di coppa Italia, un appuntamento, assicura Quarta che non perderemo. Soddisfatto per il lavoro svolto finora anche il vice sindaco Mauro D'Attis, che ha seguito tutte le fasi della difficile crisi del calcio brindisino ed ora invita tutti a fare quadrato intorno alla squadra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, effettuata l'iscrizione

BrindisiReport è in caricamento