rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Speciale Ostuni

Sparatoria all’ora di pranzo tra le bancarelle del mercatino: ferito un ventenne

OSTUNI - Spari e panico tra le bancarelle del mercatino. Nel mirino un giovane commerciante ambulante del posto: Simone Greco, raggiunto da 4 colpi di pistola mentre stava smontando lo stand allestito in Largo Vittorio Emanuele Orlando, in pieno centro, là dove ogni mercoledì mattina tiene banco il mercatino settimanale. A sparare, poco dopo le 13, sarebbe stato un giovane, col il volto coperto da un casco integrale, che a bordo di una moto si sarebbe accostato al furgoncino sul quale Greco stava caricando la merce. All'improvviso l'anonimo motociclista avrebbe estratto una pistola, calibro 7.65, puntandola contro il ventenne.

OSTUNI - Spari e panico tra le bancarelle del mercatino. Nel mirino un giovane commerciante ambulante del posto: Simone Greco (23 anni, ostunese) raggiunto da 3 colpi di pistola mentre stava smontando lo stand allestito in Largo Vittorio Emanuele Orlando, in pieno centro, là dove ogni mercoledì mattina tiene banco il mercatino settimanale. A sparare, poco dopo le 13, sarebbe stato un giovane, col il volto coperto da un casco integrale, che a bordo di una moto si sarebbe accostato al furgoncino sul quale Greco stava caricando la merce. All'improvviso l'anonimo motociclista avrebbe estratto una pistola, calibro 7.65, puntandola contro il ventitreenne.

Per tre volte avrebbe premuto il grilletto, facendo fuoco, per poi darsi alla fuga in sella alla motocicletta. Greco sarebbe stato colpito alla coscia destra e alla spalla destra. Subito soccorso, il giovane è stato accompagnato a bordo di un'ambulanza presso l'ospedale civile di Ostuni, dove è stato operato nel pomeriggio e dove si trova tuttora ricoverato, presso il reparto di Ortopedia. L'intervento chirurgico, eseguito con urgenza, è durato un paio di ore. La prognosi per il giovane è di 50 giorni. Sul posto sono accorsi gli agenti del Commissariato di Pubblica sicurezza della Città bianca, che in queste ore starebbero ascoltando alcuni testimoni.

Sebbene le bancarelle stessero per smantellare, all'interno del mercatino in tanti, tra avventori e commercianti, avrebbero assistito alla scena. Le indagini puntano su più fronti. E per chiarire il contesto nel quale sarebbe maturata la sparatoria, gli inquirenti stanno analizzando anche la personalità del giovane rimasto ferito, che alle spalle non avrebbe precedenti significativi.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria all’ora di pranzo tra le bancarelle del mercatino: ferito un ventenne

BrindisiReport è in caricamento