rotate-mobile
Speciale

Truffa online, due denunciati

AREZZO - Due persone della provincia di Brindisi sono state identificate e denunciate per truffa dai carabinieri della stazione di Anghiari (Arezzo). La truffa è avvenuta su Internet, con la vendita di un computer per la non indifferente somma di 1300 euro, ma il pc non è mai stato recapitato al cliente toscano che aveva già versato i soldi tramite una carta di credito prepagata.

AREZZO - Due persone della provincia di Brindisi sono state identificate e denunciate per truffa dai carabinieri della stazione di Anghiari (Arezzo). La truffa è avvenuta su Internet, con la vendita di un computer per la non indifferente somma di 1300 euro, ma il pc non è mai stato recapitato al cliente toscano che aveva già versato i soldi tramite una carta di credito prepagata.

I denunciati per truffa, un 41enne ed un 30enne di un centro della provincia brindisina, sono stati della provincia di Brindisi. A conclusione delle attività d'indagine i militari dell'Arma appuravano che i due avevano posto in vendita su un sito online un computer, ricevendone il pagamento tramite il versamento di 1.300 euro su una carta prepagata, senza inviare l'oggetto acquistato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffa online, due denunciati

BrindisiReport è in caricamento