rotate-mobile
Speciale Oria

Tunisia batte Italia 4-3, aspettando gli ultimi permessi di soggiorno

MANDURIA Tunisia – Italia 4 a 3. Gli ultimi migranti rimasti nella tendopoli fra Oria e Manduria in attesa del permesso di soggiorno temporaneo, vincono la competizione estemporanea organizzata da Rifondazione comunista ai margini del campo in avanzata fase di smantellamento, battendo gli indigeni con un gol di scarto, senza rancore. L’idea della Pasquetta con i migranti era stata lanciata via facebook dal coordinatore cittadino Emanuele Modugno, a nome del circolo di Francavilla Fontana, con l’intenzione di unire alle rituali gozzoviglie del Lunedì dell’Angelo la coincidenza con la festa tutta laica della Liberazione.

MANDURIA Tunisia - Italia 4 a 3. Gli ultimi migranti rimasti nella tendopoli fra Oria e Manduria in attesa del permesso di soggiorno temporaneo, vincono la competizione estemporanea organizzata da Rifondazione comunista ai margini del campo in avanzata fase di smantellamento, battendo gli indigeni con un gol di scarto, senza rancore. L'idea della Pasquetta con i migranti era stata lanciata via facebook dal coordinatore cittadino Emanuele Modugno, a nome del circolo di Francavilla Fontana, con l'intenzione di unire alle rituali gozzoviglie del Lunedì dell'Angelo la coincidenza con la festa tutta laica della Liberazione.

All'appello hanno risposto in tanti, innanzitutto i giovani della sezione. Rituale religioso e civile si sono uniti nel segno della contaminazione e della solidarietà. I militanti francavillesi hanno allestito un gazebo oltre il perimetro della tendopoli, gli effluvi della carne arrosto hanno attratto gli ospiti tunisini, che hanno seduto alla tavola imbandita all'ora di pranzo con cinquanta posti destinati esclusivamente ai migranti. Incontro fra culture e religioni, naturalmente innaffiato da rossi autoctoni, primitivo e negramaro.

Finale in bellezza, sul terreno di calcio improvvisato ai margini della tendopoli, sfida fra dilettanti, sul terreno dell'accoglienza. Lo stesso che anche in questa ultima ondata migratoria, ha vinto sulle minoranze composte da rondisti e razzisti, ai quali hanno fatto da contraltare iniziative come questa Pasquetta di Pace e di Liberazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tunisia batte Italia 4-3, aspettando gli ultimi permessi di soggiorno

BrindisiReport è in caricamento