Giovedì, 29 Luglio 2021
Speciale

Violenze e abusi su moglie e figlia minorenne

SAN VITO DEI NORMANNI – Nuovo arresto per violenza e maltrattamenti in famiglia nel Brindisino, ieri è finito in carcere un 45enne di San Vito dei Normanni dopo abusi ai danni della figlia e della moglie per lunghi anni. Ha picchiato la coniuge durante la gravidanza e non ha avuto pietà della minore di 14 anni.

Responsabile di violenza sessuale, condannato e arrestato

SAN VITO DEI NORMANNI - Nuovo arresto per violenza e maltrattamenti in famiglia nel Brindisino, ieri è finito in carcere un 45enne di San Vito dei Normanni dopo abusi ai danni della figlia e della moglie per lunghi anni. Ha picchiato la coniuge durante la gravidanza e non ha avuto pietà della minore di 14 anni. Per lui c'è anche un'accusa di pedofilia.

L'ordinanza a carico del padre e marito violento è stata eseguita dai carabinieri della stazione di San Vito dei Normanni, in seguito alla denuncia delle vittime, stanche ed esasperate delle continue aggressioni, minacce di morte, violenze e abusi da parte del papà e del marito. I militari sono riusciti mettere fine all'incubo vissuto dalle due vittime in tempi brevissimi.

La denuncia è stata fatta meno di 15 giorni fa, in due settimane è stato ricostruito e dimostrato tutto l'orrore vissuto dalle due donne: vessazioni continue. Fin dal matrimonio la moglie è stata picchiata, minacciata di morte, ingiurata, offesa, maltrattata in ogni modo. Anche durante la gravidanza, all'ottavo mese a causa di un episodio di violenza finì anche in ospedale. L'aggressione e la cattiveria del 45enne si sono poi estesi anche sulla figlia. Anche a lei non ha risparmiato ingiurie e minacce. In più occasioni l'ha presa a calci e pugni.

Episodi nascosti alla madre ma che la giovane avrebbe raccontato ad alcuni parenti. L'incubo vissuto dalle due donne è stato testimoniato anche dai famigliari, da medici che le hanno avute in cura e da conoscenti. Ieri, con l'esecuzione dell'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip Paola Liaci, è finito.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenze e abusi su moglie e figlia minorenne

BrindisiReport è in caricamento