Sport

L'Aurora Brindisi si conferma campione regionale Under 19 Elite

L’Aurora Brindisi è campione regionale Under 19 Elite. I ragazzi di coach Gianfranco Patera hanno battuto ieri in finale la Virtus Taranto con il punteggio di 70-51, confermandosi detentori del titolo già vinto lo scorso anno

L’Aurora Brindisi è campione regionale Under 19 Elite. I ragazzi di coach Gianfranco Patera hanno battuto ieri in finale la Virtus Taranto con il punteggio di 70-51, confermandosi detentori del titolo già vinto lo scorso anno. Alle Final Eight che si sono giocate al PalaMazzola erano giunte, oltre alle due finaliste, anche Lions Bisceglie, Mola, New Basket bari, Ruvo, Basket Calimera e Santeramo. I brindisini hanno battuto largamente il Bisceglie (68-87), poi di misura il Mola (81-77), e infine hanno imposto il loro strapotere nell’ultimo match contro gli ionici.

Per Iaia (miglior realizzatore della serata con 21 punti e Mvp della finale) e compagni la soddisfazione è doppia, perché una buona metà del team era composta da Under 17, dunque si tratta di una squadra che ha davanti a se ancora buoni margini di crescita. Più che giustificata, dunque, la soddisfazione di coach Patera: «I ragazzi hanno dimostrato di essere finalmente una squadra compatta e determinata nel raggiungere un obiettivo condiviso da tutti ad inizio stagione. Una vittoria che è stata praticamente ottenuta in trasferta, contro la squadra favorita ed imbattuta, che certamente non si aspettava una squadra così coesa ed unita».

Esultanza negli spogliatoi-2La gara è stata condotta per tutti e 40 i minuti dall’Aurora: difesa attenta, aggressiva e concentrata; attacco che ha alternato buone iniziative individuali a interessanti collaborazioni ma senza mai eccedere nell'individualismo, tutto questo senza poter contare sul solito contributo dei due maggiori realizzatori: Longo ha giocato al 50% delle sue potenzialità, a causa di un infortunio alla caviglia, e Angelini è incappato in una delle rare giornate di scarso feeling con il canestro. La squadra ha però trovato valide alternative mandando a canestro quasi tutti i 12 gli atleti scesi in campo.

Per l’Aurora quello di ieri è un altro risultato importante, che segue la vittoria del campionato Under 17 Eccellenza. Artefici di questo ennesimo successo, accanto a coach Patera e ai suoi ragazzi: i collaboratori Sandro Arrighi e Sergio Gervasi, ed il preparatore atletico Primo Rossi. Ora si passa al concentramento di Borgo Pace, dove l’Aurora affronterà Vigor Conegliano (prima qualificata del Veneto), Cinecittà Basketball Roma (seconda del Lazio) e la vincente dello spareggio tra Fides Montevarchi e Esperia Cagliari.

Iss International Aurora Brindisi - Virtus Taranto: 70-51

Parziali: 18-12, 20-10, 6-17, 26-12

Aurora: Bianco, Longo 4, Rollo 3, Assentato 4, Pulli 1, Colucci 7, Angelini 10, Iaia 21, Veccari 6, Guadalupi, Valentini, Perugino 14. All. Patera, Ass. Arrighi.

Virtus Taranto: De Iacovo, Conte 7, Pentassuglia 10, Pannella 6, Stola 6, De Bellis 2, Bisanti 14, Arcopinto, Bitetti 2, Fortunato. All. Leale, Ass. Voltasio

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Aurora Brindisi si conferma campione regionale Under 19 Elite

BrindisiReport è in caricamento