rotate-mobile
Sport

Campionato Italiano Coastal Rowing di Pescara, bronzo per due brindisini

I canottieri Elio Narcisi e Vincenzo Gorgoni della squadra di canottaggio Rowing Club di Brindisi sono saliti sul terzo gradino del podio nel doppio maschile dopo aver remato per cinque chilometri nello Stadio del Mare

BRINDISI- Podio di bronzo per Elio Narcisi e Vincenzo Gorgoni nei Campionati italiani di canottaggio per la specialità Coastal Rowing. L’associazione brindisina Rowing Club, grazie al presidente Narcisi e all’atleta Gorgoni, si è classificata al terzo posto nel doppio maschile. Buona prova, quindi, per gli atleti brindisini che non sono nuovi nel Campionato italiano.

Le gare si sono disputate sulla distanza di 5000 metri con tre giri di boa e arrivo in prossimità dello Stadio del Mare, a Pescara. Numerose le società e associazioni partecipanti provenienti da più parti d’Italia: sono stati oltre 300 gli atleti che hanno gareggiato al Campionato italiano di Coastal Rowing Pescara.

Il Coastal rowing è un nuovo modo di intendere il canottaggio dove, agonismo a parte, a emergere è soprattutto il rapporto canottiere-mare-natura, sempre più stretto e inscindibile.

Una disciplina che sta diventando sempre più centrale nel panorama remiero internazionale, e pare che già a partire dai Giochi Olimpici di Parigi 2024 potrebbe essere inserita nel programma a cinque cerchi con un evento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionato Italiano Coastal Rowing di Pescara, bronzo per due brindisini

BrindisiReport è in caricamento