menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cournooh

Cournooh

Enel affronta Reggio in EuroCup ancora senza Cournooh e Reynolds

Al derby italiano di Eurocup contro Grissin Bon Reggio Emilia, l’Enel Brindisi si presenta in condizioni di precarietà numerica, dovendo rinunciare ancora a Scottie Reynolds e David Cournooh. Reynolds aveva subito un nuovo trauma sullo stesso ginocchio sinistro infortunato contro Berlino

BRINDISI - Al derby italiano di Eurocup  contro Grissin Bon Reggio Emilia, l’Enel Brindisi si presenta  in condizioni di precarietà numerica, dovendo rinunciare ancora  a Scottie Reynolds e David Cournooh. Reynolds aveva subito un nuovo trauma sullo stesso ginocchio sinistro infortunato contro Berlino, partita in cui doveva rientrare anche perché aveva più volte espresso la volontà di giocare. Poi ancora a Pesaro ha avvertito lo stesso dolore giocando una partita sotto tono, non certo all’altezza delle sue capacità.

David Cournooh non è ancora pronto e lo staff medico conta di poterlo recuperare per la prossima trasferta di Avellino. In queste condizioni di emergenza continua e con un roster ridotto all’osso e con  ruoli scoperti, l’Enel Brindisi dovrà fare miracoli per battere la squadra di Reggio Emilia ed aggiudicarsi la prima vittoria di questa Eurocup non molto fortunata, nonostante l’impegno profuso dalla squadra in tutte le partite.   

Anche a Reggio Emilia, nel debutto europeo, la squadra di coach Bucchi aveva avuto a portata di mano la vittoria, sfuggita poi per un nonnulla e finita 82-79 per i padroni di casa. Nella squadra di coach Menetti non è sicura l’utilizzazione di Vladimir Veremeenko. Il centro bielorusso è fra i convocati ma difficilmente sarà schierato nella partita in programma al PalaPentassuglia, domani 18 novembre con inizio alle ore 20,45 (diretta tv sulla piattaforma Sky canale 510 e canale 180 del digitale terrestre, con telecronaca  della consolidata coppia Celeste-Guadalupi). 

Squadra e società di Reggio Emilia giungono a Brindisi esaltati dalla investitura di “Oscar del basket” ad Achille Polonara, quale miglior giocatore della scorsa stagione agonistica, e ad Alessandro Dalla Salda, amministratore delegato quale “personaggio dell’anno”. Arbitreranno l'incontro Enel Brindisi-Grissin Bon Reggio Emilia i signori Miguel Angel Perez In (Spagna), Rutesic Zdravko ( Montenegro) Alexey Davydov (Russia).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento