Sport

Pullen bombardiere infallibile, travolto l'Okapi e l'Enel adesso spera

L'Enel vince e convince, annientando l'Okapi Aalstar con un finale di partita caratterizzato dalle folli bombe di Pullen (6/7). Al Pala Pentassuglia finisce 101-66 e Brindisi spera ancora nel passaggio del turno, che a questo punto dipende dal risultato della trasferta in terra rumena

BRINDISI - L'Enel vince e convince, annientando l'Okapi Aalstar con un finale di partita caratterizzato dalle folli bombe di Pullen (6/7). Al Pala Pentassuglia finisce 101-66 e Brindisi spera ancora nel passaggio del turno, che a questo punto dipende dal risultato della trasferta in terra rumena. A dispetto del risultato finale, non è stata un partita facile, almeno nei primi due periodi: gli uomini di Bucchi sono sempre stati in vantaggio, ma il divario tra le due squadre si è allungato e ristretto come un elastico: dal potenziale +15 al +5 in pochi secondi, con James e compagni che evidenziavano i soli cali di tensione.

Schiacciata di Eric-2Poi, nel terzo quarto, Brindisi ha ritrovato il miglior Turner, quello visto a Trento, e nel finale un Jacob Pullen devastante, che ha infilato alcune triple da otto metri. Venticinque i punti del play americano, 16 quelli di Denmon, e finalmente 29 punti sono arrivati dai lunghi Mays (13) ed Eric (16) che hanno approfittato dello scarso potenziale dei centri avversari. Nell'Okapi in evidenza Clarke (13), Johnson (13) e Lodwick (12).

Al Pala Pentassuglia non c'era il pubblico delle grandi occasioni, ma finalmente i tifosi hanno potuto assistere ad una gara piacevole e convincente. Il commento del presidente Nando Marino nel post-partita punta a dare i giusti stimoli alla squadra in vista dell'impegno nelle Final Eight di Desio, venerdì alle 13, contro Venezia: «Dobbiamo vincere la prossima partita per continuare ad andare in Euro Challenge. Io ci credo. E credo pure che possiamo dire la nostra anche a Desio, dove ovviamente andiamo per vincere».

LE FOTO SONO DI VITO MASSAGLI
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pullen bombardiere infallibile, travolto l'Okapi e l'Enel adesso spera

BrindisiReport è in caricamento