Sport

E ora Flavia Pennetta ipoteca l'ingresso alle Wta Finals di Singapore

Grazie alla vittoria ottenuta contro la temuta padrona di casa Daria Gavrilova al torneo di Mosca, ed alla contemporanea sconfitta di Lucie Sarafova, Flavia Pennetta accede ai quarti di finale del Kremlin Cup di Mosca 2015, e si è assicurata l’ottava posizione nella Race mondiale Wta, mettendo una decisa ipoteca sulla partecipazione alle qualificazione Wta Finals di Singapore

Grazie alla vittoria ottenuta contro la temuta padrona di casa Daria Gavrilova al torneo di Mosca, ed alla contemporanea sconfitta di Lucie Sarafova, Flavia Pennetta accede ai quarti di finale del Kremlin Cup di Mosca 2015, e si è assicurata l’ottava posizione nella Race mondiale Wta, mettendo una decisa ipoteca sulla partecipazione alle qualificazione Wta Finals di Singapore. Al Master di Singapore sono ammesse le prime sette giocatrici qualificare al mondo, mentre l’ottava posizione viene scelta dalla Wta attraverso una wild card che l’organizzazione non potrebbe non assegnare eventualmente a Flavia Pennetta, unica vincitrice di Grand Slam a New York in grado di partecipare al torneo.

Flavia al momento comunque è settima del ranking mondiale, se si considera la rinuncia già ufficiale di Serena Williams (la numero uno fuori gara perché ritiratasi), ma anche il suo ottavo posto resta inattaccabile in quanto le due giocatrici in corsa per l’ultima posizione utile, la Carla Suarez Navarro e la Karolina Pliskova dovrebbero vincere il torneo di Mosca (evidentemente solo una potrebbe aggiudicarselo). Per questo motivo almeno l’ottava posizione di Flavia resta blindata con la certezza di poter partecipare al prestigioso Master di Singapore,  considerata una ipotesi del tutto irreale l’assegnazione della eventuale wild card che sarà scelta dalla Wta, ad altra giocatrice, qualora fosse necessaria.

La tennista brindisina è attualmente preceduta nel ranking  mondiale  da Serena Williams (già esclusa dalla corsa al Master per rinunica) Simona Halep, Garbine Muguruza, Maria Sharapova, Petra Kivtova, Agneszka Radwanska e Angelique Kerber, giocatrici tutte già qualificate per Race Singapore.  Flavia Pennetta, intanto, va avanti nei quarti di finale del Kremlin Cup 2015 dove domani, giovedì, incontrerà la giovane ucraina Lesia Tsurenko che, a sorpresa, ha eliminato la Shimiedlova, numero 26 al mondo. La strepitosa stagione di Flavia Pennetta si concluderà in ogni caso in un trionfo storico per il tennis italiano in quanto con i punti accumulati ha già assicurato un posto nella classifica “top-ten Wta”  alla fine di questa esaltante stagione agonistica .  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E ora Flavia Pennetta ipoteca l'ingresso alle Wta Finals di Singapore

BrindisiReport è in caricamento