menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Kris Joseph si rompe la mano in allenamento: "Prognosi di 60 giorni"

Pesantissima tegola per l’Enel Basket Brindisi alla vigilia di un arduo trittico di partite (domenica prossima arriva Sassari, poi due trasferte di fila a Pesaro e a Milano)

BRINDISI – Pesantissima tegola per l’Enel Basket Brindisi alla vigilia di un arduo trittico di partite (domenica prossima arriva Sassari, poi due trasferte di fila a Pesaro e a Milano). Kris Joseph nel corso dell’allenamento di ieri ha subito una una frattura del terzo metacarpo della mano destra. La prognosi, da quanto si apprende da una nota della società, è di 60 giorni. Nei prossimi giorni l’atleta verrà sottoposto a ulteriori accertamenti.

La sfortuna insomma continua a perseguitare Joseph, che aveva dovuto saltare tutto il per campionato a causa di un infortunio alla caviglia. E a questo punto Sacchetti dovrà nuovamente rivedere gli equilibri tattici della squadra, dovendo fare i conti con un organico rimaneggiato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento