menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Raffica" vince il campionato invernale della Lni Brindisi

Testa a testa sino alla fine con "Grande Cesare". Erano cinque le prove del trofeo dedicato alla memoria di Ettore Guadalupi

BRINDISI - Il First 31,7 "Raffica" si è aggiudicato nei giorni scorsi il Trofeo Ettore Guadalupi, a conclusione delle prove del capionato invernale 2018 della sezione di Brindisi della Lega navale italiana.  raffica, imbarcazione del Red Point Sailing Team, si è aggiudicata il primo posto nella classifica stilata secondo ilo regolamento Orc, ma anche il primo posto overall aggiudicandosi così il trofeo dedicato alla memoria del compianto Ettore Guadalupi, istruttore brindisino della Federazione italiana vela scomparso prematuramente qualche tempo fa.

L'equipaggio di Raffica-2

E' stata un'eidizione impegnativa, quella 2018, del Campionato invernale della Lni Brindisi. Tutte e cinque le prove si sono disputate con vento forte e onda, in campi di regata preparati in condizioni difficili ma senza penalizzare il livello tecnico. "Raffica", timonata da Andrea Palminteri, che viene dalle esperienze del circuito della Classe Laser della VIII Zona Fiv - Puglia, con due secondi e tre terzi posti ha realizzato lo score che le ha consentito di conquistare la vittoria sia nella classidica Orc che in quella overall, giocandosela sino alla fine con il Grand Soleil 40 "Grande Cesare" di Giosuè Barsotti, che si conferma barca altamente competitiva.

Il timoniere di "Raffica" ha così commentato la vittoria nell'invernale 2018: "È un onore per me vincere il Trofeo dedicato a Ettore. È stato il mio primo istruttore di vela quando ero bambino e andavo sugli Optimist. Quasi tutti i velisti brindisini della mia generazione sono stati suoi allievi", ha ricordato Andrea Palminteri. "Ringrazio tutti i componenti del mio equipaggio che hanno partecipato a questo trofeo. Era il nostro primo campionato su 'Raffica' e si sono alternati in undici. Bravi tutti! Molte cose a bordo sono state sistemate nel corso del campionato, e sicuramente abbiamo fatto un grosso passo avanti nella messa a punto dell'imbarcazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento