rotate-mobile
Sport

Al Brindisi il 36enne Chianese

BRINDISI - L’attaccante Vincenzo Chianese ha raggiunto un accordo con la SSD Città di Brindisi. Campano di Melito di Napoli, prossimo ai 36 anni, Chianese è un attaccante a fine carriera che porta alla società biancoazzurra soprattutto la propria esperienza sui campi di gioco di mezza Italia. Ha esordito nella stagione 1994-1995, in serie B con l’Atalanta per passare l’anno successivo al Casarano, in serie C1, dove chiude con dieci reti in trentadue presenze.

BRINDISI - L?attaccante Vincenzo Chianese ha raggiunto un accordo con la SSD Città di Brindisi. Campano di Melito di Napoli, prossimo ai 36 anni, Chianese è un attaccante a fine carriera che porta alla società biancoazzurra soprattutto la propria esperienza sui campi di gioco di mezza Italia. Ha esordito nella stagione 1994-1995, in serie B con l?Atalanta per passare l?anno successivo al Casarano, in serie C1, dove chiude con dieci reti in trentadue presenze.

Quindi torna in serie B al Foggia, con cui mette a segno ventiquattro reti prima di prima di fare il grande salto in serie A  nella Salernitana. In granata rimane anche la stagione successiva in serie B, e dalla stagione 1999-2000 cambia squadra ogni anno tra serie B e C1: nel 2001 è chiamato dal Vicenza dove gioca solo un campionato per poi passare al Treviso.

Nella stagione 2005-2006 colleziona col Pavia trenta presenze e quattordici gol e in quella successiva approda a Ravenna in serie C1 e con i suoi gol contribuisce alla promozione della formazione giallorossa romagnola tra i cadetti. A gennaio 2008 si trasferisce ad Arezzo, dove in due stagioni mette in palmares sessantanove presenze e trentaquattro reti in Prima Divisione. Lo scorso anno ritrova la maglia giallorossa del Ravenna.

La dirigenza della SSD Città di Brindisi definisce Chianese ?un grande colpo di mercato? e ?un regalo di Natale per la tifoseria brindisina?: Chianese, si legge in un comunicato societario, ?è il classico attaccante completo, dotato tecnicamente e dell?esperienza necessaria per rendere l?attacco brindisino tra i più temibili del girone?.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Brindisi il 36enne Chianese

BrindisiReport è in caricamento