rotate-mobile
Sport

Al PalaElio è il turno della Cimberio Varese. Bechi ha problemi di infermeria

BRINDISI. Anche domenica, contro l’Armani Milano, si è avuta la dimensione che quest‘Enel Brindisi non è poi tanto scarsa. E’ mancato davvero un soffio per portare a casa due punti molto importanti. Forse più che un soffio, nel tempo supplementare, è mancata la freschezza e la lucidità per prendere le decisioni giuste. Ma cosa si può biasimare ad un gruppo di giocatori che fino all’ultimo momento ci ha creduto. E cosa si può replicare a chi, partendo dalla panchina, nel lasso di tempo in cui è in campo, deve dare quel qualcosa in più che forse fino a qual momento è mancato e poi dover dimostrare che nel “rettangolo” ci può rimanere.

BRINDISI. Anche domenica, contro l?Armani Milano, si è avuta la dimensione che quest?Enel Brindisi non è poi tanto scarsa. E? mancato davvero un soffio per portare a casa due punti molto importanti. Forse più che un soffio, nel tempo supplementare, è mancata la freschezza e la lucidità per prendere le decisioni giuste. Ma cosa si può biasimare ad un gruppo di giocatori che fino all?ultimo momento ci ha creduto. E cosa si può replicare a chi, partendo dalla panchina, nel lasso di tempo in cui è in campo, deve dare quel qualcosa in più che forse fino a qual momento è mancato e poi dover dimostrare che nel ?rettangolo? ci può rimanere.

Anche coach Bechi in settimana, nonostante la sconfitta, ha trasmesso positività in riferimento all?incontro: ?La grinta e la perseveranza messe fino all?ultimo momento della partita, ci hanno dato il riscontro che la strada intrapresa è quella giusta. Parlando dei ?panchinari?, una nota di merito va a Luca Infante, che partendo titolare ha offerto una buona prestazione. Per quel che riguarda Maresca non credo che, nonostante le sue ultime partite non siano state giocate al meglio, sia un elemento che vada messo in discussione. E? un giocatore che ha dato molto ed è essenziale per l?equilibrio della squadra. Quindi chiedo a tutti di sostenerlo perché possa tornare velocemente a dare quello di cui è capace. Personalmente sono certo che già contro Varese vedremo qualcosa di diverso. Anche il nuovo arrivato Taylor, specialmente nella seconda parte della partita, non mi è dispiaciuto. In questa settimana abbiamo lavorato per integrarlo ulteriormente nei nostri meccanismi di gioco e per la conoscenza dei compagni ?.

? Ora ci attende Varese ? ha proseguito Luca Bechi - che non è lontanissima da noi in classifica avendo sedici punti, e quindi potrebbe essere una diretta concorrente. Il nostro bollettino medico non è dei migliori: abbiamo Roberson influenzato,Taylor che durante un allenamento ha subito un colpo al ginocchio e siamo in attesa della valutazione del problema e Pugi che è andato a Reggio Emilia per un consulto medico. Notizie positive si hanno da Lang che è molto vicino alla completa guarigione. Ma a prescindere da chi incontriamo e da qualsiasi tipo di problema , il nostro obiettivo è di guardare avanti cercando di riscattare i due punti persi contro i lombardi. Bisogna crederci fino in fondo continuando ad essere sempre più uniti e caratterialmente forti?.

Di fronte Brindisi si troverà la Cimberio Varese, squadra allenata da un altro mito del basket italiano, Carlo Recalcati, e compagine che fino ad oggi è stata a fasi alterne nel rendimento. Reduce dalla vittoria in casa contro la Benetton Treviso , ha come punti di forza l?ala grande Ronald Slay, il play ? guardia Phil Goss, il centro Diego Fajardo, l?ala Kristjan Kangur  ed il play finlandese Teemu Rannikko. In panchina due italiani di grande esperienza come Giacomo Galanda e Alex Righetti. Un roster esperto in grado di poter competere con chiunque. Brindisi è chiamata per l?ennesima volta ( ma sarà così fino alla fine del campionato ) ad una grande prova di forza ed orgoglio ed a fare in modo che il fattore campo questa volta sia a suo favore. La partita si giocherà domenica 27 febbraio alle ore 18.15 nel PalaPentassuglia di Contrada Masseriola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al PalaElio è il turno della Cimberio Varese. Bechi ha problemi di infermeria

BrindisiReport è in caricamento