rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Sport

Alla Volley S.Vito arriva la capitana della nazionale inglese

S.VITO DEI NORMANNI - E' nata in Scozia, a Glasgow per la precisione, ha 25 anni, è alta 182 cm ed è una attaccante di banda: è Lynne Beattie, capitana della nazionale inglese, reduce da una brillante stagione in Slovenia ove ha vinto la National League con il Calcit Kamnik. E' lei l'altra straniera della Cedat 85 Volley San Vito: un altro importante colpo di mercato della società del presidente Luigi Sabatelli.

S.VITO DEI NORMANNI - E' nata in Scozia, a Glasgow per la precisione, ha 25 anni, è alta 182 cm ed è una attaccante di banda: è Lynne Beattie, capitana della nazionale inglese, reduce da una brillante stagione in Slovenia ove ha vinto la National League con il Calcit Kamnik. E' lei l'altra straniera della Cedat 85 Volley San Vito: un altro importante colpo di mercato della società del presidente Luigi Sabatelli.

Lynne Beattie è ancora in vacanza ma, appena avuta notizia del suo imminente trasferimento in Italia, ha iniziato un corso accelerato di lingua italiana. Tuttavia a S.Vito dei Normanni troverà una numerosa comunità di residenti britannici che probabilmente si trasformerà (una volta circolata la notizia) in una nuova area di supporter della Cedat 85.

"Ho appena concluso una stagione davvero esaltante - ha dichiarato l'atleta scozzese a beneficio dei suoi nuovi tifosi - e sono sicura che anche la prossima mi regalerà delle soddisfazioni. Sono già pronta per questa nuova avventura. In Italia non ho mai giocato e devo confessarvi che l'ho sempre desiderato. Ora il sogno si è avverato".

La Cedat 85 San Vito versione 2010/2011 ormai è già ben delineata. "A dire il vero - precisa il direttore sportivo Enzo Errico - c'è da ufficializzare ancora un ultimo acquisto, utile a completare il reparto palleggiatrici. Ma è questione di ore".

La Beattie allarga l'inedita presenza anglosassone nella Volley S.Vito, che ha appena ufficializzato anche l'arruolamento dell'australiana Rachel Rourke. L'atleta, che compirà ad ottobre 22 anni, è anch'essa una schiacciatrice di banda alta 192 cm ed è reduce da una stagione disputata negli Stati Uniti, presso l'Oregon State University. E' alla sua prima esperienza in Europa (in questi anni ha anche giocato negli Emirati Arabi).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla Volley S.Vito arriva la capitana della nazionale inglese

BrindisiReport è in caricamento