Altro

Canottaggio, incetta di medaglie per il gruppo sportivo dei vigili del fuoco di Brindisi

"Su dieci gare abbiamo raggiunto il podio ben nove volte - afferma l'allenatore Antonio Coppola - È sicuramente frutto degli allenamenti e della costanza che ci mettono questi ragazzi"

TARANTO - Si sono svolte ieri, domenica 23 aprile, sulle acque del Mar Piccolo di Taranto, le gare della regata regionale di canottaggio, competizione selettiva per gli equipaggi che parteciperanno al secondo meeting nazionale di Piediluco, in programma a metà maggio.

Anche in questa occasione, il gruppo sportivo vigili del fuoco "F. Carrino" di Brindisi - presieduto dal comandante provinciale Giulio Capuano, guidato dal funzionario Roberto Galluzzo, ed allenato dal direttore tecnico Antonio Coppola - ha dimostrato il suo valore raccogliendo i frutti dei buoni allenamenti svolti. 

Ad aprire la giornata, il singolo 7.20 categoria Allievi C maschile: medaglia d’argento per Riccardo Ciullo

Si è proseguito con il quarto posto, a pochi secondi dal terzo, di Francesca Martignano nel singolo categoria under 17 femminile. Martigano, inoltre, ha poi ottenuto un oro a bordo del quattro di coppia categoria under 17 femminile misto con altre società. 

Le atlete

Continuando, nel singolo 7.20 categoria Cadetti maschile, Massimiliano Lamendola ha raggiunto un buon terzo posto. 

Nella gara del singolo categoria under 19 maschile, è stato oro per Nicola Centonze, che - diplomatosi campione regionale - ha staccato il pass per il meeting nazionale di Piediluco. La terza posizione è andata a Matteo Palazzo. I due atleti, successivamente, hanno ottenuto un secondo posto nel due senza categoria under 19 maschile: traguardo che garantirà loro un'altra partecipazione al meeting nazionale. 

Atleta con il trofeo

Sempre nel due senza, questa volta categoria under 17 maschile, Francesco Tanzarella e Davide Palazzo si sono diplomati campioni regionali: anche loro non mancheranno a Piediluco. La medesima coppia, tra l'altro, ha ottunuto un secondo posto nel due di coppia categoria under 17 maschile.

Durante la manifestazione

Infine, il più piccolo del gruppo ed alla sua prima gara, Alessio Iaia, è arrivato terzo nel singolo 7.20 categoria Allievi B1 maschile.

Un grande bottino, quindi, quello dei ragazzi del "Carrino", che oltre a numerose medaglie, portano a casa ben 3 qualificazioni per il secondo meeting nazionale che - come già anticipato - si terrà a maggio. 

“Sono molto contento dei risultati ottenuti - ha affermato l'allenatore Antonio Coppola - su dieci gare abbiamo raggiunto il podio ben nove volte. È sicuramente frutto degli allenamenti e della costanza che ci mettono questi ragazzi; stanno solo raccogliendo i frutti del proprio impegno. Le tre qualificazioni ci fanno capire che abbiamo lavorato molto bene e dobbiamo continuare così, in vista del meeting di Piediluco e dei Campionati italiani a seguire - conclude - sperando di poter risolvere alcuni problemi organizzativi per le trasferte sempre più costose ed impegnative per le famiglie”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Canottaggio, incetta di medaglie per il gruppo sportivo dei vigili del fuoco di Brindisi
BrindisiReport è in caricamento