rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Altro

Brindisi-Corfù: anche quest’anno Idrusa per prima al traguardo

L’equipaggio diretto dallo skipper Paolo Montefusco arrivato a Kassiopi alle 16,49, dopo circa 11 ore di traversata

Idrusa per prima al traguardo della 36esima edizione della Brindisi-Corfù. L’imbarcazione diretta dallo skipper Paolo Montefusco (armatore Maxi One), al termine di una traversata di circa 11 ore, è arrivata al porto di Kassiopi alle ore 16,49 (ora italiana, 17,49 ora locale). Il primo posto in tempo reale non necessariamente corrisponde alla vittoria della regata. Alle 17,52 (18,52 ora locale) è arrivata Buena Vista dello skipper, nonché armstore, Luigi Pannarale. Terza Verve Camer, arrivata alle 18,10 (19,10 ora locale). 

Le classifiche finali terranno infatti conto del tempo compensato. Idrusa, come da tradizione fra le favorite, ha preso il comando della regata internazionale fin dalla partenza dal porto esterno di Brindisi, avvenuta intorno alle ore 6 di oggi (lunedì 13 giugno). La partenza, originariamente prevista per le ore 11 di domenica 12 giugno, era stata annullata a causa del forte vento. Alla competizione, organizzata dal Circolo della Vela di Brindisi, hanno partecipato 79 equipaggi, su 81 iscritti. Le classifiche finali saranno redatte nelle prossime ore.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi-Corfù: anche quest’anno Idrusa per prima al traguardo

BrindisiReport è in caricamento