Sabato, 13 Luglio 2024
Altro

Trampolino elastico: Marco Lavino vince il titolo italiano e punta alla Coppa del mondo

Grande prova dell’atleta della Ginnastica Temese Brindisi a Fano. Si laurea campione d’Italia junior (categoria Silver) anche Luigi Caputo. Venti in totale gli atleti in gara fra le file della società brindisina

BRINDISI – Ancora un successo per Marco Lavino. Il giovane atleta Brindisino si è laureato campione italiano di trampolino elastico in occasione dei campionati nazionali che da venerdì 26 a domenica 28 maggio si sono svolti a Fano. Lavino ha gareggiato fra le file della “Ginnastica Temese Brindisi”, sodalizio rappresentato da ben 20 atleti.

Il 22enne si è imposto nella categoria regina degli assoluti. In gara inizialmente 10 atleti, di cui otto poi qualificati per la finale. Con questa importante vittoria Lavino chiude un ciclo negativo che era iniziato con un brutto infortunio al ginocchio rimediato un paio di anni fa e con rinnovata fiducia può preparare la gara di coppa del mondo in programma il prossimo luglio in Portogallo, qualificante per i giochi olimpici che nei 2024 si svolgeranno a Parigi: un obiettivo ambizioso ma non impossibile.

Titolo italiano per Luigi Caputo e argento per Melissa Palano

Molto bene anche Luigi Caputo, che ha conquistato il titolo junior nella categoria Silver, laureandosi per il terzo anno consecutivo campione italiano nella sua categoria, a partire dal titolo allievi conquistato due anni fa. Sempre nella categoria Silver, ottimo secondo posto per Melissa Palano. Nella categoria gold individuale, invece, hanno gareggiato 16 ragazze della società brindisina.

I risultati di tutti gli altri atleti brindisini

Questi gli altri risultati conseguiti dagli atleti brindisini: Mattia Errico, 5° allievo Gold; Giorgia Palano, 4° junior Gold; Caterina Pennetta, 5° junior Gold; Stefano Balestra, 7° junior Gold; Palazzo Chloe, Benedetta Balestra e Mastro Domenico Elisa rispettivamente 6°,7°e 9° allieve Gold; Sara Speculizzi, 7° allieva 2 Gold.
Inoltre hanno gareggiato: Balestra Elisabetta, Bisceglia Giorgia, Conte Flavia, Magrì Giorgia, Palazzo Dafne, Palumbo Gaia, Semeraro Eva, Sirianni Diego.

La folta spedizione è stata coordinata dall’istruttrice Ilenia Gargiulo e dall’istruttore Thomas Pierri, che ha anche svolto il ruolo di giudice in tutte le care. Grande soddisfazione viene espressa dal presidente De Cesare per i risultati ottenuti dai suoi atleti, a coronamento del lavoro svolto quotidianamente presso la tensostruttura situata all’interno di parco Buscicchio, al rione Sant’Elia, gestita dalla Temese. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trampolino elastico: Marco Lavino vince il titolo italiano e punta alla Coppa del mondo
BrindisiReport è in caricamento