Domenica, 21 Luglio 2024
Altro

Brindisi - Corfù: 87 barche iscritte. "Speriamo l'anno prossimo di avere numeri più alti"

Sul lungomare si è svolta la cerimonia di presentazione degli equipaggi. Domani (11 giugno) alle 12 la partenza. Il presidente del Circolo della Vela: "Noi facciamo il massimo, poi tutto dipende dagli armatori"

BRINDISI - Come di consueto la scalinata Virgilio ha fatto da scenario alla cerimonia di presentazione degli equipaggi che prenderanno parte alla 37esima edizione della regata internazionale Brindisi – Corfù. Presenti le autorità locali e la sindaca di Corfù, Merope Hydraiou, con il presidente del Circolo della vela di Brindisi, Gaetano Caso, a fare gli onori di casa. 

Fra le 87 barche in gara, sono giunte adesioni anche dalla Grecia, dal Messico, dalla Svizzera, dalla Turchia, dalla Bulgaria e dalla Croazia. Sarà ai nastri di partenza anche “Verve – Camer”, vincitrice dell’edizione 2022. Fra le favorite, come sempre, Idrusa dei fratelli Montefusco. Potrà dire la sua anche Cobalt, della Marina Militare italiana.

Brindisi - Corfù: la cerimonia di presentazione degli equipaggi (foto di Vito Massagli)

Il numero di equipaggi iscritti è in calo rispetto alle edizioni pre Covid, quando si superava senza difficoltà quota cento. “O ci sono 50 equipaggi iscritti, o ce ne sono 150 - afferma il presidente del Circolo della Vela, Gaetano Caso - noi facciamo il massimo. Poi tutto dipende dagli armatori. La situazione è stata quella che è. Adesso la a ripresa è un po’ lenta, ma stiamo vedendo che i numeri ci danno ragione. Sta migliorando la situazione. Speriamo l’anno prossimo di avere numeri più alti. Anche le istituzioni greche si sono rese conto che questa è una manifestazione molto importante. Stiamo lavorando insieme al presidente del circolo greco per far diventare un evento la regata anche a Corfù. Questo è il motivo per cui la sindaca di Corfù è qui". 

La regata partirà alle ore 12.00 di domenica 11 giugno dalla parte esterna del porto di Brindisi, mentre l’arrivo è previsto nell’isola di Corfù dopo aver percorso le 104 miglia che separano le coste pugliesi da quelle elleniche. L’organizzazione dell’evento è del Circolo della Vela Brindisi e del Marina Gouvia Sailing Club.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi - Corfù: 87 barche iscritte. "Speriamo l'anno prossimo di avere numeri più alti"
BrindisiReport è in caricamento