Giovedì, 21 Ottobre 2021
Altro

Salto: altre due medaglie per Stefano Tarì. “Ora punto al record italiano”

L’atleta brindisino si è imposto nel triplo e nel lungo in occasione dei campionati italiani master che si sono svolti a Rieti 

BRINDISI - L’atleta brindisino si è imposto nel triplo e nel lungo in occasione dei campionati italiani master che si sono svolti a Rieti. Altre due medaglie d’oro nel salto in lungo e nel salto triplo per Stefano Tarì. Il saltatore brindisino in Italia non conosce rivali. Lo conferma il successo ottenuto lo scorso fine settimana (10-12 settembre) a Rieti, dove l’intramontabile atleta si è imposto ai campionati italiani master di atletica leggera.

STEFANO tarì-15

“Non ero in grande forma fisica - dichiara Tarì - a causa di un brutto fastidio al bicipite femorale, ma ho voluto presentarmi lo stesso in pedana. Dopo il primo salto della gara di lungo, ho capito che potevo dare di più”. E infatti così è stato, perché se non avesse staccato troppo indietro, senza centrare l’asse di battuta, Tarì sarebbe andato molto vicino al record italiano. “Anche la domenica – spiega Tarì – nel fare il salto triplo, non sono stato molto preciso, staccando 35 centimetri prima dell’asse di battuta ma conquistando la seconda medagli d oro. Farò degli allenamenti specifici sulla rincorsa, cercando di staccare al limite della battuta. Solo così – conclude - oltre alle medaglie, ci saranno anche i record”.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salto: altre due medaglie per Stefano Tarì. “Ora punto al record italiano”

BrindisiReport è in caricamento