rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Altro

Semifinali play off scudetto, buona la prima per la Sidea Group Junior Fasano

I ragazzi di coach Vito Fovio si aggiudicano la gara 1 delle semifinali sbancando il Palasport Karl Wolf di Merano con il risultato di 23-25

La Sidea Group Junior Fasano fa sua Gara 1 delle semifinali dei Play-Off Scudetto, sbancando il Palasport Karl Wolf di Merano con il risultato di 23-25, punteggio che non rende adeguatamente merito alla grande prestazione dei biancazzurri, avanti nella ripresa in più circostanze sul +8 sull’Alperia Black Devils.

La formazione fasanese, seguita in Alto-Adige da un cospicuo gruppo di sostenitori, tenta subito l’allungo (1-3 al 6’), per poi essere agganciata sul 3-3 al 10’ dai locali in un avvio condizionato più dalla bontà delle fasi difensive, che dall’efficacia dei rispettivi attacchi. Un break di 3-0 a favore della Junior tra 10’ e 15’ (da 4-4 a 4-7) cambia però l’inerzia dell’incontro, che tende a propendere per la squadra capitanata da Flavio Messina, avanti sul +4 al 28’ (8-12) e rientrati negli spogliatoi all’intervallo sul 10-13.     

Il team biancazzurro accelera ulteriormente ad inizio ripresa, con il divario che al 42’ tocca le 8 reti (12-20), grazie anche ad una serie formidabile di parate di Alessandro Leban, grande protagonista del match, favorito anche dall’eccellente prestazione difensiva dei suoi compagni Zeljko Beharevic, Tobias Torbjornsson Filippo Angiolini e Joao Marinho Da Cunha. Sul fronte offensivo è invece Marko Knezevic a siglare il maggior numero di reti, con 10 marcature complessive ed un 100% dalla linea dei 7 metri.     

Il +8 permane fino al 47’ (15-23), con la Junior che sigla l’ultima rete, quella del 19-25 al 55’, prima che un parziale di 4-0 da parte dei Black Devils rendesse meno amaro il risultato finale per i padroni di casa, arresisi dunque alla sirena sul 23-25 senza mai minare concretamente le chances di vittoria di Pablo Cantore e compagni.    

Passata in vantaggio nella serie, la Sidea Group è ora chiamata a chiudere il discorso qualificazione alle finali dei Play-Off Scudetto, con Gara 2 che si disputerà giovedì prossimo, 23 maggio, nel Palazzetto dello Sport di Contrada Vigna Marina (fischio d’inizio alle ore 20).     

"I ragazzi hanno una fame incredibile, e si è visto oggi per quasi tutta la partita - dichiara coach Vito Fovio - giocata molto bene su ambedue i fronti. Negli ultimissimi minuti abbiamo un po’ staccato il pedale e dispiace perché avremmo potuto vincere con un punteggio migliore, ma quello che contava era ottenere l’intera posta in palio. Comunque non abbiamo fatto ancora niente, ci attende ora Gara 2 in casa, da far nostra assolutamente per conquistare subito il pass per le finali. L’obiettivo dunque, è far sì che la serie non si allunghi a Gara 3, così da poter usufruire di più giorni possibili per preparare le partite che assegneranno il titolo che siamo chiamati a difendere".

Tabellino

Alperia Black Devils - Sidea Group Junior Fasano 23-25 (10-13 p.t.)

Alperia Black Devils: Fadanelli, Romei 4, Visentin, Gerstgrasser 1, Stricker 1, Fasanelli, Wolf 3, Colleluori, Wierer 2, Raffeiner 3, Martini 4, Haj Frei, Milovic 4, Glisic-Gligorijevic 1, Starcevic. All.: Eduard Von Grebmer.

Sidea Group Junior Fasano: Ciaccia, Torbjornsson 3, Angiolini 1, Pugliese 3, Leban, Messina 1, Boggia, Gallo, Cantore 1, Marinho Da Cunha 6, Beharevic, Knezevic 10, Corcione, Rubino. All.: Vito Fovio. 

Arbitri: Castagnino-Manuele.

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Semifinali play off scudetto, buona la prima per la Sidea Group Junior Fasano

BrindisiReport è in caricamento