rotate-mobile
Sport

Anche l'Enel si allena in piscina

BRINDISI - Tutto pronto in Contrada Masseriola per l’avvio della stagione sportiva 2013-2014, la segreteria della Piscina Comunale Fimco è attiva già dal 2 settembre.

BRINDISI - Tutto pronto in Contrada Masseriola per l’avvio della stagione sportiva 2013-2014, la segreteria della Piscina Comunale Fimco è attiva già dal 2 settembre per le iscrizioni ai corsi e per tutte le informazioni necessarie, si parte subito con una promozione appetibile che regala, fino al 14 settembre prossimo, la quota d’iscrizione alle attività valida da settembre 2013 a giugno 2014.

Tutti i corsi avranno inizio il 27 settembre con orari non stop dalle 9 alle 22, come previsto dalla programmazione della Scuola Nuoto Federale Fin che comprende la scuola nuoto, il nuoto agonistico e preagonistico, il nuoto sincronizzato, il salvamento, la pallanuoto maschile e femminile, il nuoto master, la rieducazione funzionale in acqua, i corsi per gestanti, l’acquagym, l’hydro-bike e l’acquaticità neonatale, mentre la domenica l’impianto sarà aperto al pubblico la mattina dalle 10 alle 12.

I primi ad entrare in acqua sono stati i giocatori dell’Enel Basket sotto l’attenta guida del preparatore atletico Marco Sist, che tra l’altro ha alle spalle una importante esperienza come allenatore di nuoto; i cestisti dell’Enel hanno infatti effettuato alcune sedute in acqua con l’ausilio delle hydro-bike ed avranno la possibilità di utilizzare nel corso della stagione la vasca per tutte le esigenze previste dallo staff tecnico.

“Siamo pronti per iniziare questa nuova annata, che poi in pratica per noi è la prima”, dice il presidente della Fimco Sport, Gigi Mileti, “all’insegna di quella che è la nostra politica aziendale e che ci contraddistingue ormai da anni anche nell’altro impianto che gestiamo a Maglie, una vasta gamma di attività e corsi per soddisfare tutti i nostri clienti, unendo la qualità dei servizi alla professionalità e competenza del nostro personale”.

Il direttore dell’impianto Alessandro Matrì aggiunge che il nuoto “è un’attività che fa bene ed è adeguata a tutte le fasce d’età, dai bambini fino agli adulti ed agli anziani, passando per le mamme in dolce attesa ed i piccolissimi che già da tre mesi iniziano un importante percorso di crescita ed ambientamento grazie ai corsi di acquaticità neonatale. Naturalmente tutte queste attività fanno parte della nostra programmazione nell’ottica di un servizio di alta qualità ed al passo con i tempi e con le richieste di una clientela giustamente sempre attenta ed esigente, e proprio per venire incontro a tali esigenze presso il nostro impianto abbiamo previsto il servizio di assistenza completa, a cura del nostro personale, all’interno degli spogliatoi, in maniera da liberare i genitori che, nello stesso orario dei propri bambini, possono frequentare un corso in acqua e non avere l’incombenza di accudirli all’uscita dello spogliatoio“.

Un importante servizio, già attivo con successo anche presso l’impianto natatorio magliese della Fimco, sarà quello di Consulenza Nutrizionale ed Analisi della Composizione Corporea affidato ad una specialista che già da qualche anno segue gli atleti agonisti della Fimco Sport da questo punto di vista; una speciale e vantaggiosa convenzione permetterà infatti agli iscritti della piscina di Brindisi di usufruire di tale servizio con l’intento di creare il giusto equilibrio tra una sana attività fisica ed una corretta alimentazione.

Scaldano i motori anche gli atleti del nuoto agonistico che, sotto la guida dell’esperto coach brindisino Maurizio Vilella, hanno iniziato la preparazione atletica il 3 settembre. Altro “acquisto doc” Roberto Aluzzi che, grazie alla sua esperienza e competenza, avvierà il settore giovanile della pallanuoto a Brindisi e del settore salvamento.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche l'Enel si allena in piscina

BrindisiReport è in caricamento