rotate-mobile
Sport

Arco olimpico, campionati regionali: incontenibili gli Arcieri liberi

Due medaglie d’oro, due argenti e due bronzi: questo il bottino portato a casa dall’associazione Arcieri liberi Mesagne/Brindisi in occasione dei campionati regionali di arco olimpico che si sono svolti lo scorso settimana a Gravina di Puglia

BRINDISI – Due medaglie d’oro, due argenti e due bronzi: questo il bottino portato a casa dall’associazione Arcieri liberi Mesagne/Brindisi in occasione dei campionati regionali di arco olimpico che si sono svolti lo scorso settimana a Gravina di Puglia. 

La campionessa Marilenza Zullo, da tempo nel giro della nazionale, si è laureata campionessa regionale nella categoria master femminile. In questa medesima categoria, Oronza Caliandro ha si è piazzata sul secondo gradino del podio.  Nella categoria Allieve femminile, trionfa la brindisina Greta Camassa. Al terzo posto, invece, un’altra brindisina, Greta Spinelli. 

Un’altra brindisina della spedizione, Valeria Giannuzzi, ha conquistato l’argento nella categoria Ragazzi femminile. Nella juniores femminile, bronzo per Valentina Chiuri. Negli assoluto, quarto posto per Greta Camassa. Non può che dirsi soddisfatto per gli ottimi risultati conseguiti, ancora una volta, dai suoi ragazzi, il presidente degli Arcieri Liberi, Carmelo Mitrugno. La società si allena per tre giorni alla settimana presso la palestra della scuola Carducci situata in via De Amicis, a Mesagne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arco olimpico, campionati regionali: incontenibili gli Arcieri liberi

BrindisiReport è in caricamento