Sport

Atletica leggera: Daniele Corsa straccia il suo record personale nei 400

Nuovo squillo di tromba per il promettente atleta brindisino Daniele Corsa, che in occasione del meeting “Cornacchia” svoltosi nel fine settimana a Pescara ha migliorato addirittura di un 1’’15 il suo record personale nei 400

BRINDISI – Nuovo squillo di tromba per il promettente atleta brindisino Daniele Corsa, che in occasione del meeting “Cornacchia” svoltosi nel fine settimana a Pescara ha migliorato addirittura di un 1’’15 il suo record personale nei 400, imponendosi con un fantastico 46’’97. Alle spalle dello sprinter della società Folgore sono arrivati Vito Incantalupo con 47″94 e Claudio David (91) con 48″59.

Corsa è considerato da anni uno dei più fulgidi talenti dell’atleta leggera italiana. Il suo exploit è avvenuto nel 2015, quando ha vinto i titoli italiani nei 100 e 200 metri, per poi conquistare la medaglia d’argento con la staffetta 4X400 in occasione dei campionati europei juniores svoltisi Eskilstuna in Svezia, dove arrivò in finale anche nella prova individuale dei 200 metri, finendo quinto, e nella staffetta 4X100, piazzandosi al quarto posto.

Nel 2016 finora durante la stagione al coperto ha disputato ad ad Ancona i campionati italiani promesse indoor (4º sui 400 m) 2 gli assoluti indoor (batteria nei 60 m ed ottavo sui 400 m).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica leggera: Daniele Corsa straccia il suo record personale nei 400

BrindisiReport è in caricamento