Sport

Atletica leggera, mondiali master: Stefano Tarì punta all'oro nel salto in lungo

L'atleta brindisino prenderà parte ai mondiali in programma a Perth (Australia) il prossimo novembre, al culmine di un'annata già ricca di soddisfazioni

BRINDISI – Stefano Tarì è pronto a dare l’assalto ai campionati mondiali all’aperto di atletica leggere master che a novembre si svolgeranno a Perth (Australia), nella specialità in cui da anni colleziona medaglie in Italia e all’estero: il salto in lungo.

Il pluridecorato atleta brindisino partirà il prossimo 22 ottobre alla volta della terra dei canguri. Il due novembre prenderà a parte alle qualificazioni.  Se tutto andrà secondo i programmi, il 4 novembre scenderà in pista per la finale.

Stefano è arrivato a questo appuntamento al culmine di un’annata ricca di impegni. Basti pensare ai campionati italiani vinti ad Ancona e ad una gara internazionale svoltasi  in Spagna in cui Stefano ha realizzato la miglior misura dell’anno (e se non fosse stato per un nullo di pochi centimetri, avrebbe stabilito anche il nuovo record italiano master). Domani (2 ottobre) inoltre Stefano gareggerà ad Ariano fra le file della rappresentativa regionale, cimentandosi  in due specialità che non gli sono consone, i 100 e la staffetta 4 X 100, ma nelle quali comunque ha fatto registrare la quarta migliore prestazione mondiale di categoria.

“Sto bene, mi sento bene – dichiara Tarì - e spero di fare bene a Perth. Ho trascurato quasi tutto per questa competizione. Gli allenamenti sostenuti quest’anno sono stati particolarmente duri perché ho fatto doppia preparazione: la prima per gareggiare in estate;  la seconda mirata ai campionati mondiali. Non ho avuto neanche il tempo di godermi qualche giornata di mare”.

Tutti questi sacrifici sono finalizzati a un unico obiettivo: la medaglia d’oro. “Punto al massimo risultato – ammette Tarì – in graduatoria davanti a me ci sono solo lo svedese detentore del record mondiale, un australiano e un cinese”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica leggera, mondiali master: Stefano Tarì punta all'oro nel salto in lungo

BrindisiReport è in caricamento