Sport San Pietro Vernotico

Tre atleti del Brindisino tra i migliori dell'Open D'Italia di Karate

Sabato 9 Maggio 2015, la nazionale italiana di Karate (Fijlkam) sotto l'egidia del Direttore Tecnico Pierluigi Aschieri ha preso parte al 16° Open d'Italia gara di livello internazionale a cui hanno partecipato più di 1500 atleti provenienti da diversi Paesi tra cui Austria, Olanda, Lettonia, Croazia ed Ecuador

SAN PIETRO VERNOTICO - Sabato 9 Maggio 2015, la nazionale italiana di Karate (Fijlkam) sotto l'egidia del Direttore Tecnico Pierluigi Aschieri ha preso parte al 16° Open d'Italia gara di livello internazionale a cui hanno partecipato più di 1500 atleti provenienti da diversi Paesi tra cui Austria, Olanda, Lettonia, Croazia ed Ecuador. A rappresentanza del team azzurro vi erano ben tre atleti dell'Asd Dojo Dokko Do di San Pietro Vernotico (Br) che, con un'encomiabile prestazione hanno dato conferma per l'ennesima volta delle loro doti.? 

Federica Marrocco, campionessa italiana in carica Junior (unica atleta ad essere stata convocata nella classe Junior +59 Kg), si è aggiudicata il quinto posto, fermandosi soltanto alla semifinale in una categoria nuova per lei, ma dimostrando comunque di esserne all'altezza.? Silvia Semeraro, campionessa italiana assoluta, europea e mondiale in carica, convocata nella categoria seniores -68 Kg, non ha smentito le aspettative e sbarazzandosi senza difficoltà alcuna di tutte le sue avversarie, si è aggiudicata il gradino più alto del podio che le da ulteriore fiducia dell'ottimo lavoro svolto fino ad ora, in vista dei prossimi impegni con la maglia azzurra. Michele Martina, reduce da un'eccellente prestazione alla gara di livello mondiale tenutasi a Parigi in occasione della prima tappa del circuito Premier League e, da una prestigiosa medaglia di bronzo aggiudicatosi ai recenti campionati italiani assoluti, ha convinto il D.T. della nazionale italiana a vestire il talentuoso atleta brindisino doc di azzurro.

Convocato nella categoria -75 Kg under 21, ha letteralmente annientato tutti i concorrenti sfoggiando una prestazione sublime sotto tutti i punti di vista, lasciando a zero il tabellone dei punteggi avversari e piazzandosi così sulla vetta del podio. ?A seguito di tali risultati, gli atleti Semeraro Silvia punto fermo oramai della nazionale italiana e, Michele Martina al suo esordio con la nazionale maggiore, sono stati convocati per l'importante trasferta a Casablanca (Marocco) nel prossimo 16-17 maggio, per prendere parte alla competizione "11° King Mohammed VI International Karate Open" a cui parteciperanno solo i "big" della nostra rappresentativa. ?Hanno preso parte alla competizione degli Open d'Italia anche altri tre componenti del Team Dokko Do quali, Diocleziano Andrea che nella categoria 60 kg under 21, a seguito di una buona prestazione si è classificato al quinto posto. Ciarloni Marco e Ciarloni Mattia, figli d'arte del maestro Nicola, hanno rispettivamente conquistato il settimo posto nei -52 kg ed il terzo posto nei -47 kg, in categorie numerose e molto impegnative data la loro giovane età (13 anni); inoltre questi ultimi in virtù degli ottimi risultati ottenuti agli Open di Toscana (medaglia di bronzo entrambi) svoltosi circa un mese fa, sono stati recentemente invitati al seminario della nazionale giovanile federale che si è svolto dal 1 al 3 maggio presso il Centro Olimpico di Ostia. Enorme la soddisfazione dei tecnici Maestro Giuseppe D'Arpa 6° Dan e Maestro Nicola Ciarloni 5° Dan che, nel loro dojo situato in Via Montepiana a San Pietro Vernotico, con impegno e professionalità continuano a formare giovani promesse, dimostrando come da classifica, di essere il top in puglia, società prima in classifica e addirittura al ventitresimo posto in quella nazionale su oltre duecentosessanta società tesserate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre atleti del Brindisino tra i migliori dell'Open D'Italia di Karate

BrindisiReport è in caricamento