rotate-mobile
Sport

Barretta-Le Mura Basket? "Un falso"

BRINDISI - Non c'è alcun accordo che impegni la società di rimorchio dei fratelli Barretta in un contratto di sponsorizzazione in Toscana, e precisamente con la società Le Mura Basket Lucca che milita nel campionato femminile di A/1. Lo fa sapere l'avvocato dell'impresa brindisina, Paola Barretta, con una nota inviata stamani agli organi di stampa. Anzi, dietro questa falsa notizia, dichiara l'avvocato dell'azienda, vi sarebbero terze persone che sono riuscite a fare emettere alla società sportiva toscana un comunicato ufficiale ma con notizie errate.

BRINDISI - Non c'è alcun accordo che impegni la società di rimorchio dei fratelli Barretta in un contratto di sponsorizzazione in Toscana, e precisamente con la società Le Mura Basket Lucca, che milita nel campionato femminile di A/1. Lo fa sapere l'avvocato dell'impresa brindisina, Paola Barretta, con una nota inviata stamani agli organi di stampa. Anzi, dietro questa falsa notizia, dichiara l'avvocato dell'azienda, vi sarebbero terze persone che sono riuscite a fare emettere alla società sportiva toscana un comunicato ufficiale ma con notizie errate.

C'è quindi anche un piccolo giallo dietro la vicenda. "Con riferimento alle notizie di stampa diffuse sui giornali e sulle emittenti toscane e da ultimo sulla stampa locale ( vedi pag.13 del Quotidiano del 15 ottobre cui risponderemo con nota separata) 'L'impresa Fratelli Barretta Domenico e Giovanni Srl' nonché Giuseppe e Francesco Barretta comunicano che la notizia di un intervenuto accordo di sponsorizzazione fra la medesima società e la società 'Le Mura Basket' di Lucca è priva di fondamento ed è anzi frutto di artifici e raggiri operati da terze persone che hanno indotto la società sportiva lucchese ad emettere un comunicato ufficiale contenente una notizia non corrispondente alla realtà", scrive l'avvocato Paola Barretta.

"Infatti, già nei giorni scorsi le due società la Barretta e Le Mura hanno dato mandato ai propri legali di approfondire la vicenda riservando ogni opportuna azione, risarcitoria e penale, a tutela della propria immagine, i propri diritti ed interessi nei confronti di tali soggetti. In particolare l'impresa Barretta Domenico e Giovanni Srl precisa che, pur rivendicando il proprio diritto in astratto di sponsorizzare qualunque iniziativa sportiva o culturale in ogni parte d'Italia, mai vi è mai stato - ribadisce il legale della società - alcun contatto con rappresentanti o mandatari della società di basket 'Le Mura' né, a maggior ragione, è intervenuta la sottoscrizione di alcun contratto".

Aggiunge la nota dell'avvocato: "L'impresa Barretta evidenzia altresì che l'informazione relativa ad ipotetico accordo di sponsorizzazione, oltre ad essere palesemente inventata è comunque inverosimile: gli interessi della impresa Barretta, infatti, si esplicano esclusivamente sul territorio pugliese e non vi sarebbe pertanto alcuna necessità di promuovere il proprio marchio su un territorio ove l'azienda non è presente ed ove la stessa non intende fare alcun investimento".

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barretta-Le Mura Basket? "Un falso"

BrindisiReport è in caricamento